Molti gettano questo insospettabile oggetto nella tazza del water senza sapere che potrebbe danneggiare lo scarico e le tubature

A volte capita di essere sovrappensiero e di buttare qualche oggetto nel WC. Per molte persone, infatti, il water rappresenta un “magico cestino”, attraverso cui liberarsi di qualsiasi oggetti capiti sotto mano.

Il problema è che, a lungo andare, molti di questi prodotti possono intasare le tubature, con il rischio di creare danni e blocchi totali.

Questo, ovviamente, renderebbe necessario l’intervento di riparazione di un esperto, questione sempre molto costosa. Invece di mangiarci le mani dopo e chiederci cosa avremmo potuto fare per evitare questo danno, è meglio smettere da subito di buttare alcuni oggetti nel WC.

Attenzione a questi oggetti apparentemente innocui

Prendersi cura del proprio WC non significa solo sbiancarlo e mantenerlo esteticamente pulito.

Il water è uno dei luoghi più sporchi di ogni abitazione, quindi è certamente fondamentale pulirlo regolarmente. Per fortuna, basterebbe un bicchiere di questo ingrediente per sbiancare il water, facendolo brillare ed eliminando le macchie.

Per quanto riguarda le tubature, invece, il discorso è assai differente. Queste, infatti, potrebbero intasarsi per problemi terzi, ma anche a causa di alcuni errori fatti proprio da noi, per ignoranza o sbadataggine.

Tra i più frequenti c’è proprio il gettare oggetti nello scarico. In particolare, ciò capita molto spesso con questo prodotto, che molti di noi usano quotidianamente quando sono in bagno.

Molti gettano questo insospettabile oggetto nella tazza del water senza sapere che potrebbe danneggiare lo scarico e le tubature

Una delle regole fondamentali per avere una pelle pulita e curata è struccarsi. Per farlo, molte persone usano i dischetti o batuffoli di cotone, imbevuti con acqua micellare o latte detergente.

Dopo averli utilizzati, sorge spontaneamente il gesto di gettare il cotone sporco nel water. In realtà, questo è un grandissimo errore, per una ragione molto chiara.

Rischio di creare dei veri e propri blocchi

Nonostante sia morbido e sembri, quindi, innocuo, il cotone non si decompone immediatamente, anzi. Secondo le stime, impiegherebbe quasi 2 mesi per farlo.

Accumulandosi nelle tubature, rischierebbe di creare un intasamento e, quindi, un blocco dello scarico. Molti gettano questo insospettabile oggetto nel WC, perché non sanno che potrebbe diventare davvero dannosissimo per le tubature.

Facciamo attenzione anche a questi piccoli oggetti

Visto che abbiamo parlato di cotone, non possiamo pensare che il problema sia circoscritto ai batuffoli o ai dischetti. Lo stesso discorso varrà anche per i cotton fioc, ma anche per gli assorbenti e i pannolini.

Ricordiamoci questo particolare, se non vogliamo rischiare che il nostro WC si blocchi proprio a causa nostra.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te