Mare a settembre low cost, ecco 2 splendide mete interessanti da visitare

Per molti le vacanze sono terminate. Ma non per tutti è così. Da qualche anno, ormai, è finita l’epoca delle città deserte in agosto. Sono sempre di più le attività commerciali che rimangono sempre aperte, facendo fare ai dipendente le ferie a turnazione. Che piaccia o meno, questo sistema è intelligente. Fare le ferie a giugno o settembre, anziché a luglio e ad agosto, nel pieno della stagione estiva, ci permette di risparmiare un sacco di soldi e di goderci i posti di villeggiatura senza la calca dei turisti. Tra l’altro, settembre è ancora un buon mese anche per chi ama il mare. Ci sono infatti tante destinazioni, sia in Italia che all’estero, dove il clima è ancora gradevole e consente di fare vita da spiaggia. Nelle prossime righe ne sveleremo un paio che, tra l’altro, sono davvero molto economiche.

Mare a settembre low cost, ecco 2 splendide mete interessanti da visitare

La prima destinazione che proponiamo è l’Albania. Uno stato non molto distante da noi e abbastanza facile da raggiungere. L’Albania vanta ben 300 chilometri di costa bagnata dal mar Ionio e dall’Adriatico. Il paesaggio è molto vario: mare caraibico, verdi montagne, incantevoli baie e, disseminati qua e là, piccoli villaggi rurali molti dei quali hanno mantenuto le tradizioni di una volta. Ci sono poi grotte e, oltre a nuotare, nel bellissimo mare è possibile anche fare. Tra le spiagge più belle ricordiamo quella di Saranda e quella di Porto Palermo. In queste zone, a settembre, si trovano camere per 15 euro a notte.

Cosa vedere in Albania: le attrazioni assolutamente da non perdere

Ma l’Albania non è solo bel mare e sistemazioni economiche. C’è anche molto da vedere, soprattutto monasteri, moschee e siti archeologici. Una tappa d’obbligo è sicuramente a Tirana, la capitale. L’immagine di Berat è una cartolina che resta nel cuore. Si tratta di un incantevole villaggio rurale incastonato come una perla sulle pendici del Monte Tomorr, le montagne dell’Albania Meridionale. Altro borgo medievale che merita una visita è Argirocastro. Il suo Castello è uno dei meglio conservati dell’intero Paese.

Montenegro: ecco un’altra meta mare settembre dove spendere pochissimo

In un approfondimento dal titolo mare a settembre low cost, ecco due splendide località che costano poco. Non si può non citare il Montenegro. Qui, le spiagge sono molto selvagge, con fondali rocciosi che garantiscono un’acqua azzurra, trasparente e dai verdi riflessi. La più famosa è sicuramente quella di Sveti Stefan. Altrettanto famose sono poi le Bocche di Cattaro, meraviglioso fiordi del Mediterraneo che si insinua nell’entroterra per 28 chilometri. Sulla costa del Montenegro si trovano alloggi a partire da 12,00 euro a notte.

Oltre a Podgorica, la capitale, in Montenegro ci sono tante attrazioni naturalistiche che meritano gite ed escursioni. Il Lago di Scutari, il più grande d’Europa, e vari Parchi nazionali, come quello di Lovćen, di Biogradska Gora e quello del Durmitor, inserito nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità per l’enorme valore naturalistico e culturale.

Le due mete suggerite confinano tra loro. Con un lasso di tempo sufficiente, perché non pensarle di visitarle entrambe durante un’unica vacanza?

Lettura consigliata

Fare il bagno ad ottobre spendendo poco è possibile in questa incantevole isola dalle acque trasparenti

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te