Fare il bagno ad ottobre spendendo poco è possibile in questa incantevole isola dalle acque trasparenti

Siamo ormai arrivati quasi a fine settembre e alcuni non sono ancora andati in vacanza. Altri fortunati, invece, nonostante le ferie di luglio e agosto, hanno ancora la possibilità per godersi qualche giorno di riposo.

Per gli amanti della montagna, il periodo è perfetto. Ecco qui alcune mete perfette per una vacanza rigenerante in mezzo alla natura. Gli appassionati di sole, mare e tintarella, non possono ormai più fare affidamento sulla nostra bella Italia. Per farsi ispirare, queste sono le mete perfette dove trovare mare turchese e sole ancora splendente.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Quest’oggi vorremmo concentrarci su una meta in particolare.

Fare il bagno ad ottobre spendendo poco è possibile in questa incantevole isola dalle acque trasparenti

Con circa 3 ore di volo, dall’Italia possiamo raggiungere Cipro, un’affascinante isola che offre natura allo stato selvaggio e tanta storia. Adagiata nel Mediterraneo, tra Oriente e Occidente, Cipro è la meta perfetta per il turismo “fuori stagione” specie tra fine settembre ed ottobre. Il clima piacevole è perfetto per rilassarsi in spiaggia e fare lunghe nuotate, ma anche per visitare siti archeologici, fare passeggiate e giri in bicicletta.

Il fascino di una capitale divisa in due

Oltre alle indiscutibili bellezze paesaggistiche, Cipro è nota per un fatto storico estremamente interessante. L’isola è infatti divisa dalla “linea verde”. Circa il 59% dell’isola si trova sotto l’effettivo controllo della Repubblica di Cipro; la restante parte comprende invece i territori occupati dalla Turchia. Per questo tale zona si è autoproclamata Repubblica Turca di Cipro del Nord.

Per vedere effettivamente questa netta separazione, basta fare un giro a Nicosia, la capitale dell’isola. Circondata dalle antiche mura veneziane, si tratta di una città piuttosto animata.

Le spiagge

Oltre a questo fattore di estremo interesse storico-culturale, abbiamo detto che fare il bagno ad ottobre spendendo poco è possibile in questa incantevole isola dalle acque trasparenti. In questo periodo dell’anno, infatti, la temperatura dell’acqua è ancora piacevole e il sole non troppo aggressivo né fastidioso. Inoltre, quasi tutte le spiagge sono tranquille e poco affollate. Lungo la costa orientale sono da segnalare le spiagge di Ayia Napa, Protaras, Fig Tree Bay e Sunrise Beach che vantano la Bandiera Blu.
Ancora più tranquille sono le spiagge della costa occidentale, nella zona di Pafos: Alykes Beach, Coral Bay Beach e Faros Beach.

Atterrando invece a Larnaka, troveremo più comode Mckenzie Beach e Foinikoudes Beach. L’isola è comunque molto facile da visitare. Noleggiando l’auto si gira tutta in poco più di 2 ore.

Splendidi mosaici

Cipro è nota anche per importanti testimonianze storico-artistiche: vi sono infatti mosaici, opera degli Antichi Greci e soprattutto dei Romani. Per poterli ammirare basta visitare i parchi archeologici di Kato Pafos e di Kourion. In questo secondo parco, vi è anche l’antico anfiteatro, oggi adoperato per concerti e rappresentazioni teatrali.

Cipro e il mito di Afrodite

La storia dell’isola è strettamente legata alla figura di Afrodite. Secondo una leggenda, la dea sarebbe nata proprio a pochi chilometri da Pafos. Nel sito archeologico di Amathous, vicino a Limassol, vi sono i resti del tempio a lei dedicato.

Approfondimento

Paesaggi lunari e spiagge caraibiche in un’isola a poche ore da noi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te