Mai più odore di fogna e ristagno dallo scarico della doccia grazie al sorprendente aiuto di quest’acqua che tutti solitamente buttano

Avere una casa pulita e sempre in ordine non è per niente facile. E chi tiene molto al fatto che non sia sporca e piena di polvere sa bene quanto possa diventare complicato. Del resto dentro l’appartamento portiamo a termine moltissime attività ogni giorno, e quindi sporcare diventa praticamente inevitabile. Per questo dobbiamo ingegnaci al fine di trovare metodi che ci permettano di pulire velocemente e senza troppa fatica. Soprattutto nelle stanze che utilizziamo con più frequenza.

L’importanza degli odori

D’altronde lasciare che gli ambienti rimangano sporchi per molte persone è a dir poco impensabile. Difatti non solo tutto risulterà disordinato e poco accogliente, ma anche gli odori e le puzze con il tempo si faranno vive. Per evitare tutto questo dunque, oltre come detto ad una costante pulizia, è importante anche prendere delle precauzioni, concentrandosi proprio sui punti che sappiamo potrebbero rilasciare odori sgradevoli. Vediamo quindi come non sentire mai più odore di fogna e ristagno dallo scarico della doccia grazie al sorprendente aiuto di quest’acqua che tutti solitamente buttano.

Acqua di patate

Come abbiamo avuto modo di spiegare in altre occasioni, la patata può rivelarsi utile in tantissime situazioni, che vanno spesso ben al di la della cucina e delle ricette. Infatti questo tubero possiede capacità incredibili anche dal punto di vista delle pulizie domestiche. Scopriamone un esempio. Dunque mai più odore di fogna e ristagno dallo scarico della doccia grazie al sorprendente aiuto di quest’acqua che tutti solitamente buttano.

Come avremo capito, parliamo proprio dell’acqua di cottura delle patate. Difatti quest’acqua, avendo ospitato il tubero per diversi minuti, possiede nella sua struttura amido e altre componenti antiossidanti che ci aiuteranno in questo tipo di pulizia. Per questo si consiglia di versare nello scarico della doccia l’acqua di cottura delle patate, ancora calda, e lasciare che questa faccia il resto.  Agendo all’interno dello scarico andrà a combattere, ed eliminare, tutti i residui e gli agenti di sporco responsabili del cattivo odore. E, come per magia, la puzza leverà il disturbo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te