Mai più foglie tristi, opache e spente delle piante perchè basta pochissimo per renderle nuovamente lucide e splendenti a zero costi

Quando una pianta nuova entra nella nostra casa è sempre molto bella, dall’aspetto ben curato, dalle   foglie verdi lucidi e brillanti.

Trascorso un po’ di tempo inevitabilmente la pianta si impolvera perdendo la sua lucentezza assumendo dunque colori sempre più spenti. Anche sulle nostre piante come su tutti gli elementi d’arredo si deposita polvere e smog, quindi nasce la necessità e il bisogno di provvedere alla loro pulizia. Non solo per una questione estetica ma anche di salute della stessa pianta, mantenere una foglia pulita permetterà alla stessa di respirare crescendo sana e vigorosa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ovviamente essendo organismi viventi devono essere trattate con cautela e attenzione, in modo delicato.

Mai più foglie tristi, opache e spente delle piante perchè basta pochissimo per renderle nuovamente lucide e splendenti a zero costi

Esistono tanti rimedi naturali per far ritornare le piante lucide e splendenti.

Il miglior alleato sicuramente è l’acqua, elemento indispensabile per qualsiasi tipo di pulizia.

Piante a foglia liscia

Se non è possibile effettuare una doccia, si può utilizzare l’acqua, meglio quella distillata, per evitare il rilascio di aloni dovuti al calcare, vaporizzandola delicatamente sulle singole foglie con uno spruzzatore.

Oppure pulire foglia per foglia con un panno di cotone inumidito.

Foglie ruvide

Le foglie devono essere trattate delicatamente pulendole con uno spazzolino a setole molto morbide.

Foglie di piante grasse

Utilizzare un pennello pulito oppure sfruttare il getto dell’aria compressa delle bombolette spray a debita distanza, circa 20cm dalla pianta.

Molto efficace e utile risulta essere l’aceto.

Versare un cucchiaio di aceto bianco e mezzo cucchiaino di olio in 1 litro  di acqua tiepida, poi mescolare e spruzzare sulle foglie, pulire con un panno in cotone, facendo attenzione a non romperle.

Buccia di banana

Pulire le singole foglie, strofinando leggermente, con la parte interna della banana, la polvere verrà catturata e la foglia verrà nutrita, pulita e lucidata.

Alcol

Se la pianta è stata infestata da parassiti si può utilizzare una soluzione composta da tre parti di alcol alimentare e una di acqua. Si può spruzzare direttamente sulla pianta oppure inumidire un batuffolo di cotone nella soluzione e ripassarlo su ogni singola foglia. Le piante non devono essere esposte al sole durante e subito dopo il trattamento altrimenti si rischierebbe di bruciarle.

Abbiamo quindi spiegato il motivo e cosa fare per avere mai più foglie tristi, opache e spente delle piante perchè basta pochissimo per renderle nuovamente lucide e splendenti e a zero costi.

Consigliati per te