Mafia italiana ma anche mafia cinese?

Mafia italiana ma anche mafia cinese, una realtà troppo spesso sottovalutata. Purtroppo le triadi cinesi sono molto presenti sul nostro territorio, una delle più pericolose è la 14K.

La triade 14K è attivissima a livello internazionale è la seconda della Cina è preceduta solo dalla “Sun Yee On” che è quella più grande. Tra queste due associazioni non corre buon sangue e sono sempre in concorrenza.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Ha oltre 50.000 aderenti ufficiali, quelli non ufficiali sono molti di più, suddivisa in almeno 30 sotto gruppi (clan), opera in tutti i paesi occidentali, i suoi membri provengono prevalentemente dalla regione del Fukien.

I cinesi residenti in Italia provengono quasi tutti da questa regione.

Opera in tutte le attività criminali legate a queste organizzazioni  ma i suoi punti principali di forza sono il traffico di esseri umani e il riciclaggio del denaro. Inoltre essendo estremamente brava nei suoi investimenti opera quale “consulente finanziario” per altre associazioni criminali, meno esperte.

La 14K è la Triade più interessata a fare soldi?

Quando è nata questa associazione?

Secondo alcuni la sua fondazione viene fatta risalire al 1945 dal Generale Nazionalista Kot Siu Wong come gruppo di resistenza anti-comunista. I suoi membri erano 14 ed erano tutti membri del partito Kuomintang per questo 14K. Per altri la K indicherebbe il quartiere di Hong Kong di Kowloon e 14 il numero dell’indirizzo ove si tenne la sua prima convocazione.

Altri riconducono la sua fondazione al luogotenente generale dell’esercito di Chiang Kai-sheh, PoWah che convocò tutte le triadi della Cina meridionale nel 1947, per coinvolgerle in una resistenza contro Mao.

Po Wah invitò queste società segrete per incitarle alla lotta contro i comunisti, la convocazione  avvenne al numero 14, poi a tale  numero fu aggiunto la K quale  termine inglese di Karat, il cui significato sarebbe stato quello “di fare i soldi”.

Io ritengo la seconda ipotesi più veritiera e corrispondente alla realtà storica.

L’obiettivo principale della Triade 14K è espandere l’influenza economica e finanziaria ovunque. Conosciuta anche con il nome cinese di Sap Sze Wui.

Il successo di questa organizzazione da cosa dipende?

I vari clan agiscono in maniera semiautonoma  e inoltre non hanno pregiudizi ideologici, il loro motto “fare soldi” è una bandiera.

A differenza di altre Triadi, questa intrattiene regolarmente rapporti con società malavitose che non appartengono al mondo cinese, come la Yakuza, la mafia italiana, quella sud americana ecc e trova sempre dei punti di contatto fornendo aiuti, servizi, basi e talvolta anche soldi.

La sua specializzazione è il traffico di essere umani, reclutano gli adolescenti sia maschi che femmine tra i 12 e 16 anni. Acquistandoli dalle famiglie povere dei contadini per avviarli  in Europa con l’illusione di un buon impiego.

In genere avviati alla prostituzione,  solitamente nei discreti saloni di massaggi.

In Europa le autorità stimano che sono oltre 400.000 i clandestini che ogni anno varcano illegalmente le frontiere, oltre un quarto sono asiatici.

Purtroppo la 14K è operante da anni anche in Italia, ogni tanto nei fatti di cronaca nera riguardanti asiatici spunta l’impronta di questa occulta società, dedita al solo obbiettivo di fare i soldi, il più velocemente possibile.

Approfondimento

La corsa economica della Cina si fermerà?

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.