Le 3 razze di cane che sarebbe meglio non avere in casa

Prendere un cane nel proprio appartamento non è assolutamente un’azione da sottovalutare. Un animale ha bisogno di spazi, cure e attenzioni. Perciò, se prendiamo questa decisione, dobbiamo essere pronti. Un consiglio è quello di scegliere il nostro amico a quattro zampe anche in base alle possibilità che abbiamo. Se, per esempio, non abbiamo un giardino o la nostra casa è molto piccola, ci sono dei cani che sarebbe meglio evitare. Perciò, vediamo le 3 razze di cane che sarebbe meglio non avere in casa.

L’Australian Shepherd

L’Australian Shepherd è un vero e proprio concentrato di energia. Si tratta di un cane che ama il movimento, che adora stare all’aria aperta e che necessita di infinite passeggiate per stare bene. Senza queste azioni, potrebbe avere dei problemi piuttosto importanti a livello comportamentale. Inoltre, è un cane a cui piace la routine, che non ama gli estranei, e si stranirebbe se qualcuno che non conosce entrasse in casa. Si tratta, insomma, di un cane impegnativo. Per godere delle sue magnifiche qualità, sarebbe meglio avere una casa con un giardino, dove lui possa trovare la sua serenità.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Il Siberian Husky

Vediamo ad un’altra razza fortemente energica: il Siberian Husky. Questo re delle nevi non è esattamente appropriato per una casa, soprattutto se si hanno dei bambini. Il Siberian Husky, infatti, ama le attenzioni, le coccole e l’affetto. Questo suo carattere potrebbe portarlo a sentirsi in competizione con i bambini. In più è un cane da slitta, e ama stare all’aria aperta e correre. Uno spazio chiuso potrebbe soffocarlo e renderlo triste e amareggiato.

Il Greyhound

Arriviamo all’ultima razza di oggi. Il Greyhound è noto per la sua formidabile velocità e per la grande energia che sprigiona nella sua corsa, tanto da essere spesso allenato per le gare. Questo cane sente la necessità e il bisogno di muoversi in modo costante. Ha bisogno di ampi spazi per potersi sfogare e per poter essere sereno. In più non è un gran coccolone e preferisce i contatti pacati e tranquilli. Perciò un appartamento, una famiglia e magari anche dei bambini, non sono proprio l’ideale per lui!

Dunque, ecco le 3 razze di cane che sarebbe meglio non avere in casa. Concentriamoci, quindi, su altri cani se vogliamo un amico a quattro zampe nel nostro appartamento. In “La razza di cane più dolce, simpatica e leale facilissima da addestrare”, potremo trovare un consiglio davvero utile sul cane giusto per noi!

Consigliati per te