L’andamento settimanale non chiarisce se bisogna comprare o vendere il Ftse Mib Future

A volte sembra che i mercati azionari vogliano prendersi gioco degli investitori. La settimana che si è appena conclusa è un classico esempio.

Premesso che la settimana precedente aveva avuto un andamento tale che ogni decisione sul futuro andamento delle quotazioni era stata rimandata a quella successiva, alla chiusura del 2 settembre la situazione è ancora più complicata. Basti solo pensare che la chiusura del 2 settembre è stata identica a quella del 26 agosto. Quindi, l’andamento settimanale non chiarisce se bisogna comprare o vendere il Ftse Mib Future rimandando, si spera, ogni decisione alla settimana successiva.

Per il momento all’investitore non resta che monitorare con attenzione i livelli di trading sui diversi time frame. Solo in questo modo sarà possibile evitare brutte sorprese.

I livelli di trading sul time frame giornaliero e settimanale

Alla chiusura del 2 settembre il Ftse Mib Future ha visto chiudere le sue quotazioni a 21.923, in rialzo del 2,98% rispetto alla seduta precedente. La settimana, invece, si è conclusa invariata rispetto a quella precedente.

L’andamento settimanale non chiarisce se bisogna comprare o vendere il Ftse Mib Future

Dopo che le prime quattro sedute della settimana sono state tutte al ribasso, quella di venerdì ha visto il completo recupero di quanto perso fino a quel momento. L’aspetto interessante, però, è legato alla rottura e successivo recupero del supporto offerto dall’obiettivo più probabile della proiezione ribassista in corso in area 21.485. Una conferma di questo break rialzista potrebbe spingere al rialzo le quotazioni.

In questo caso la proiezione rialzista è quella mostrata in figura dalla linea tratteggiata. Una conferma in tal senso potrebbe arrivare da una chiusura giornaliera superiore a 22.427.

Qualora, invece, si dovesse proseguire al ribasso, gli obiettivi sono quelli indicati dalla linea continua.

ftse mib future

Come dicevamo, la settimana si è chiusa sugli stessi livelli di quella precedente. La situazione, quindi, rimane molto incerta.

Una chiusura settimanale superiore a 22.510 potrebbe fare partire le quotazioni al rialzo verso gli obiettivi indicati in figura. In caso contrario, una chiusura settimanale inferiore a 21.380 potrebbe fare accelerare al ribasso verso area 18.500.

Settimana prossima, quindi, potrebbe essere decisiva per il futuro del Ftse Mib Future.

ftse mib future

Lettura consigliata

Quando è il momento di comprare azioni?

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te