La tenuta del supporto potrebbe dare nuova forza al titolo Seri Industrial

Dopo che negli ultimi 3 anni il titolo Seri Industrial è salito di circa il 300%, da inizio anno sta mostrando una forte debolezza rispetto ai suoi competitors. Da inizio anno, infatti, con una performance negativa di circa il 25% si colloca all’ultimo posto della classifica delle performance da inizio anno nel settore delle centrali elettriche. Ricordiamo che da inizio anno questa classifica è dominata da Agatos con un rialzo di oltre il 90%.

Allo stato attuale, quindi, l’impostazione è ribassista, ma tenuta del supporto potrebbe dare nuova forza al titolo Seri Industrial. Come si vede dal grafico, infatti, area 6,95% già in passato ha offerto un ottimo trampolino di lancio per i rialzisti. In questo scenario le quotazioni di Seri Industrial potrebbero ritornare sui massimi annuali in area 9,5 euro. A seguire, poi, gli obiettivi successivi si potrebbero andare a collocare in area 13,5 euro, prima, e 18 euro, poi.

Qualora, invece, si dovesse andare al ribasso, l’obiettivo più probabile potrebbe essere collocato in area 3,14 euro.

La valutazione di Seri Industrial

Secondo quanto riportato sulle riviste specializzate, per gli analisti che coprono il titolo il consenso medio è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di oltre il 70%.

Al contrario, l’analisi fondamentale esprime una forte sopravvalutazione. Con un rapporto prezzo/utili previsto di 72,14 e 23,44 rispettivamente per l’esercizio in corso e per il prossimo esercizio, l’azienda opera con multipli di utili molto elevati. Inoltre, il gruppo ha un rapporto debito/margine operativo lordo (EBITDA) relativamente elevato.

Un altro aspetto che va considerato nella valutazione di Seri Industrial è la sua elevata volatilità. Negli ultimi tre mesi, infatti, è stato più volatile del 90% dei titoli azionari italiani muovendosi del +/- 10% a settimana.

La tenuta del supporto potrebbe dare nuova forza al titolo Seri Industrial: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Seri Industrial (MIL:SERI) ha chiuso la seduta del 24 maggio in ribasso dell’1,75% rispetto alla seduta precedente al prezzo di 7,30 euro.

Time frame settimanale

seri industrial

 

Approndimento

Il rimbalzo dei mercati lascia spazio a nuove vendite. Si conferma lo scenario settimanale e ora si potrebbe scendere di diversi punti percentuali

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te