La scommessa vincente del 2020 su Borsa Italiana potrebbe essere Health Italia

Ad oggi una scommessa vincente sulla borsa italiana potrebbe essere Health Italia. Le motivazioni sono di carattere fondamentale che grafico.

Prima di affrontare questi argomenti, però, vogliamo chiarire che cosa intendiamo per “scommessa vincente”. Per un sito che basa le sue analisi su statistiche storiche potrebbe sembrare strano parlare di scommesse. L’investimento in Borsa, infatti, richiede un approccio scientifico e, soprattutto, una corretta gestione del rischio.

Quando parliamo  di scommessa vincente, quindi, intendiamo un titolo che si trova in una condizione tale per cui nessuno penserebbe di acquistarlo, ma che ha tutte le carte in regole (i.e. le probabilità a favore) per poter esplodere al rialzo.

Nel caso specifico parliamo di Health Care, una società impegnata nel sistema della sanità integrativa. La capitalizzazione del titolo è di poco superiore ai 40 milioni di euro, per cui bisogna stare molto attenti a eccessi di volatilità. Basti pensare che considerando il volume medio e il prezzo di chiusura di giovedì 30 aprile, il controvalore movimentato mediamente negli ultimi tre mesi è stato di 50000€.

Quello che colpisce di Health Italia è la sua valutazione sulla base dei multipli degli utili. Il titolo, infatti, quota a un PE di 9,9 da confrontare con il settore di riferimento che quota a multipli pari a 30,9.

Durante l’emergenza Covid-19 la società, tramite la propria controllata Health Point S.p.A., specializzata nella organizzazione e gestione di centri sanitari e sistemi di telemedicina e già attiva nel campo delle visite a distanza, ha organizzato un modello di televisita dedicato al fine di permettere un confronto con un medico per tutti i cittadini che lo reputino opportuno.

L’impatto della pandemia sul titolo al momento non è valutabile. Per conoscere il bilancio finale del 2019 e l’andamento dei primi mesi del 2020 bisognerà attendere l’assemblea che si riunirà ill 25-29 maggio 2020.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Health Italia

Il titolo Health Italia (MIL:HI) ha chiuso la seduta del 30 aprile a 2,31€ in ribasso del 4,15%.

Sul titolo è in corso una proiezione ribassista, time frame settimanale, che ha raggiunto il suo III° obiettivo di prezzo in area 2,502€. Il raggiungimento di questo obiettivo ha frenato la discesa che ha portato le quotazioni dai massimi in area 6,3€ ai minimi in area 2,4€.

Ci, quindi, elevatissime probabilità che si possa assistere quanto meno a un rimbalzo fino in area 3€. Una chiusura settimanale sopra questo livello aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino in area 4€, per un rialzo di oltre il 70% dai livelli attuali. A seguire l’obiettivo successivo si trova in area 5,743€, mentre la massima estensione del rialzo si colloca in area 7,5€.

Health Italia

Health Italia: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Per la scheda tecnica e le notizie sul titolo clicca qui

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te