Puntare sul titolo azionario Piquadro in questo momento? I livelli chiave da monitorare

Puntare sul titolo azionario Piquadro in questo momento quando sta per iniziare la Fase 2 e le vendite dovrebbero riprendersi?

È questa la domanda che si staranno ponendo gli investitori interessati a Piquadro. La società a metà aprile ha comunicato l’impatto del lockdown sui conti e le vendite sono risultate in calo di circa il 30%. Se, però, si guarda a quanto fatto nell’anno dal 1 aprile 2019 al 31 marzo 2020 le cose non sono andate così male. Il fatturato del gruppo, infatti, è aumentato del 3,2%. Limitato al solo marchio Piquadro, invece, la riduzione dei ricavi, infatti, è stata del 5,1%. Risultati tutto sommato interessanti visto quanto successo a causa del Covid-19.

D’altra parte che le cose stessero andando bene si evinceva anche dalle parola dell’amministratore delegato che così aveva commentato i dati annuali.

“Siamo soddisfatti per le performance positive che abbiamo realizzato su tutti e tre i brand ed in tutti i canali di vendita. Risultati ottenuti nonostante gli avvenimenti francesi. La progressione significativa del fatturato dei marchi Lancel e The Bridge, nonché la solida avanzata di Piquadro, attestano la validità delle scelte di posizionamento. Anche a gennaio, pur in contesti di grande turbolenza, le performance like for like di tutti e tre i brand sono positive. Inoltre si affiancano ad una crescita a doppia cifra dell’e-commerce. In tale quadro continuiamo a monitorare l’evoluzione della situazione internazionale. Questo potrà permetterci di vedere nel breve, oltre che nel lungo termine, gli effettivi risultati delle strategie.”

Fatta questa premessa che evidenzia le potenzialità del titolo, quali sono i livelli migliori dove acquistare per cui vuole puntare sul titolo azionario Piquadro?

Analisi grafica e previsionale sul titolo Piquadro

Piquadro (MIL:PQ) ha chiuso la seduta del 30 aprile a 1,4€ in ribasso del 3,45% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso è rialzista e ha raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 1,5€. Tuttavia le ultime due settimane hanno evidenziato un indebolimento del quadro grafico. Come si vede, infatti, le ultime due chiusure settimanali sono state inferiori a a quota 1,5€. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una continuazione della discesa fino in area 1,284€. Solo una chiusura settimanale sotto questo livello farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

Per chi volesse entrare sul titolo, quindi, si consiglia di attendere il raggiungimento di area 1,284€ con stop rigido nel caso di chiusure settimanali inferiori a 1,284€.

Piquadro

Piquadro: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Per approfondimenti sul titolo Piquadro clicca qui.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te