La scelta di questi libri ci permetterà di affrontare bene e con entusiasmo l’autunno

L’autunno porta con sé le prime piogge e le giornate iniziano ad accorciarsi.

Le possibilità di stare all’aperto diminuiscono anche a causa dell’arrivo del freddo.

Se abbiamo un pomeriggio di pausa ma incappiamo in una giornata uggiosa le cose da fare per ingannare il tempo sono svariate.

Ma la lettura resta sempre un’attività piacevole e riscoprirla in questi momenti, ma anche scoprirla per chi non vi si è mai avvicinato, è decisamente accattivante.

L’idea è quella di approcciarsi a saghe o cicli che ci possano permettere di mantenere l’attenzione su un unico argomento.

Rimanendo così coinvolti nel panorama dei nostri romanzi a lungo, dato che di momenti per proseguire la lettura da ora in avanti non ne mancheranno a causa del clima in progressivo ma inevitabile peggioramento.

L’idea di base è scegliere gruppi di libri avvincenti in più generi, dal romanzo più classico ma con risvolti intriganti alla serie fantasy o fantascientifica.

Naturalmente la gamma è vastissima. Ma può essere ristretta solo ad alcune collane, stando l’importanza che hanno nel loro genere di riferimento e la scelta di questi libri ci permetterà di affrontare bene e con entusiasmo l’autunno.

La scelta di questi libri ci permetterà di affrontare bene e con entusiasmo l’autunno

Partendo dalla fantascienza è d’obbligo menzionare il ciclo della Fondazione di Isaac Asimov composto da 7 libri.

Questo affascinante racconto fa entrare il lettore in un universo vasto e conosciuto controllato da un sedicente imperatore.

Purtroppo l’impero è in decadenza e si rende necessaria una svolta radicale per risolvere il problema.

Saltando ad un ciclo più classico ma molto avvincente possiamo parlare del Cimitero dei Libri Dimenticati dello spagnolo Carlos Ruiz Zafòn.

I vari libri della serie possono essere letti in qualunque ordine o separatamente, consentendo al lettore di accedere al nucleo della storia da punti sempre diversi.

Un altro autore importante nel panorama attuale è Glenn Cooper con la sua trilogia Dannati; se vogliamo trovare una somiglianza potremmo avvicinarlo a Dan Brown.

Nel mondo fantasy, invece, la tetralogia di Bartimeus è un avvincente e divertente ciclo con protagonista un demone, Bartimeus appunto, ed il suo evocatore.

Per ultima ma non in una graduatoria di importanza c’è la serie della Guida Galattica per Autostoppisti.

Ciclo sci-fi assolutamente da leggere per ridere a crepapelle ma anche per soffermarsi a riflettere a proposito degli argomenti trattati dal suo autore Douglas Adams.

Consigliati per te