La pianta che non teme il freddo perfetta per ogni giardino

Quante volte si è rinunciato ad abbellire il giardino per via della sua errata esposizione? Infatti, spesso le abitazioni possiedono giardini che non godono di un’esposizione ideale per tutte le tipologie di piante.

Questo accade, specialmente, con giardini esposti a nord e in fasce climatiche poco temperate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tuttavia, le difficoltà maggiori si avranno nel caso in cui le temperature siano eccessive sia verso l’alto che verso il basso. Infatti, non è semplice trovare delle piante che si adattino bene sia a climi freddi che a climi caldi.

Tuttavia, la pianta super resistente di cui si tratterà nel presente articolo è un corniolo, la “cornus kousa” conosciuta anche come “china girl”.

Infatti è una pianta molto resistente sia al freddo rigido che al caldo afoso, perfetta per ogni giardino.

È un arbusto, originario dell’Oriente, che può raggiungere dimensioni notevoli. sino ai cinque metri di altezza.

Caratterizzato da foglie verdi che virano al rosso durante l’autunno, solitamente fiorisce a giugno.

Inoltre, è una pianta che produce anche molti frutti di colore che virano dal rosa al lampone, per questo motivo è conosciuto anche come “albero delle fragole”.

Come curare la pianta che non teme il freddo perfetta per ogni giardino

Nonostante sia una pianta rustica molto resistente che si adatta bene sia a climi rigidi che a climi afosi, necessita di abbondanti annaffiature. Infatti, è una pianta che durante i periodi caldi e di siccità soffre molto e ha bisogno di un terreno fresco.

Come sempre, sarà importante evitare ristagni di acqua che potrebbero provocare marciumi radicali.

Le maggiori irrigazioni dovranno avvenire tra aprile e settembre. Mentre durante i mesi invernali dovranno essere sospese.

È una pianta che può crescere anche in vaso. Ma sarebbe preferibile sistemarla in un giardino.

Molto spesso, infatti, la pianta in vaso morirà proprio per via dell’errata irrigazione.

Il terreno perfetto in cui sistemarla è caratterizzato da pH neutro, ricco di sostanze nutritive e ben drenato.

Per quanto riguarda l’esposizione, sarà importante fare una distinzione tra Nord e Sud Italia.

Infatti nelle Regioni settentrionali le “cornus kousa” potranno essere esposte al sole mentre nelle Regioni meridionali sarebbe preferibile non esporle al sole diretto.

Come ulteriore accorgimento sarà importante proteggere dal vento queste piante.

Non saranno necessarie grandi concimazioni. Una prima concimazione andrà effettuata subito dopo la messa a dimora, in seguito potrà essere effettuata una concimazione ogni due o tre anni.

Abbiamo visto, dunque, qual è la pianta che non teme il freddo, perfetta per ogni giardino. Per abbellire ulteriormente il proprio giardino si consiglia di leggere questo articolo.

Consigliati per te