Incredibile il consiglio della nonna per tenere lontano i pidocchi dalle rose più una idea per utilizzare i petali che cadono

La cura delle rose è più facile di quanto si pensi. Non sono più difficili da curare rispetto ad altri arbusti da fiore. Seguendo semplicemente poche regole, chiunque può coltivarle con successo. Le piante di rose, però, sono attaccate da molti parassiti, tra cui varie specie di afidi, acari, pidocchi, mosche bianche, bruchi, cocciniglie e altri ancora. I pesticidi fatti in casa, però, possono aiutarci e fornire un controllo adeguato dei parassiti sulle nostre rose. Incredibile il consiglio della nonna per tenere lontano i pidocchi dalle rose più una idea per utilizzare i petali che cadono.

Prendersi cura delle rose

L’utilizzo di pesticidi fatti in casa è efficace se accompagnato da una cura adeguata dei nostri fiori. Prima di tutto bisogna scegliere le rose con saggezza. Esistono numerose specie di rose, è facile disorientarsi. Bene partire quindi con una piccola selezione. Successivamente bisogna scegliere dove piantarle. I cespugli di rose hanno bisogno dalle 6 alle 8 ore di luce solare al giorno. Vanno piantati in un terreno ben drenato e ricco di materia organica.  Per ottenere dei fiori spettacolari, il cespuglio deve essere fertilizzato con regolarità e il terreno inoltre deve essere mantenuto omogeneamente umido durante la crescita. Per mantenere le rose sane, non bisogna bagnare il fogliame.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Incredibile il consiglio della nonna per tenere lontano i pidocchi dalle rose più una idea per utilizzare i petali che cadono

Fortunatamente, ci sono diversi metodi per tenere lontani gli insetti dalle rose senza dover ricorrere a spray chimici aggressivi. Alcuni repellenti per insetti e pidocchi fatti in casa includono ingredienti che abbiamo in casa.  Un repellente eccezionale è il collutorio. Questa la ricetta della nonna: versare una tazza di collutorio in un litro d’acqua e vaporizzare il composto sulle rose, così da tenere lontani i pidocchi e altri parassiti vari. Questo metodo è efficace anche per le altre piante del nostro balcone o giardino.

Ecco come impiegarli per la cura della persona

I petali di rose sono perfetti per alleviare l’indolenzimento dopo il parto. Dopo aver unto bene le mani con olii essenziali, sfregare sulla pancia una manciata di petali di rosa. Il corpo ne beneficerà.

Consigliati per te