In pochissimi conoscono questa antica tecnica indiana che rinforza il proprio sistema immunitario attraverso l’uso delle mani

Secondo la scienza indiana dello yoga, le nostre mani sono i punti di arrivo di canali energetici, i meridiani, che attraversano tutto il corpo. Ogni dito è poi collegato ad un elemento specifico, e ad un pianeta. Il pollice al fuoco, l’indice all’acqua, il medio all’etere, l’anulare alla terra e il mignolo all’acqua.

In pochissimi conoscono questa antica tecnica Indiana che rinforza il proprio sistema immunitario attraverso l’uso delle mani.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Antica di migliaia di anni, la conoscenza dei mudra (segno, gesto) è di fondamentale in portanza per trovare un certo bilanciamento all’interno di noi stessi.

Essi vengono eseguiti posizionando le mani in un certo modo, in una certa forma, e mantenendo la posizione per qualche minuto.

Ogni mudra ha la sua particolare funzione, che agisce su alcuni organi interni e sui meridiani del corpo, bloccando o migliorando la circolazione del prana.

Vediamo alcuni mudra che aiutano a rinforzare il sistema immunitario e a mantenerci in salute.

Prana Mudra

Pollice unito alle punte del mignolo e dell’anulare a formare un cerchio, Indice e medio tesi. La muscolatura delle mani deve essere rilassata. Mantenere la posizione tra i 5 e i 30 minuti al giorno, anche non continuativi. Questo mudra accresce la vitalità e riduce fatica e nervosismo. Importante anche per problemi gli occhi.

Matangi Mudra

Chiudere le mani incrociandole una con l’altra, tenendo disteso il dito medio. Mantenere questa posizione tre volte al giorno per 4 minuti. Questo mudra è utile per rinforzare il respiro e agisce su alcuni organi tra i quali cuore, stomaco, fegato, pancreas e reni.

Linga Mudra

Chiudere le mani, incrociandole una con l’altra. Un pollice deve rimanere alzato e venire racchiuso tra pollice ed indice della mano opposta. Si mantenga questa posizione per tre volte al giorno per circa 15 minuti. In pochissimi conoscono questa antica tecnica Indiana che rinforza il proprio sistema immunitario attraverso l’uso delle mani.

Questo mudra migliora la resistenza ai raffreddori e alle infezioni dell’apparato respiratorio. Aiuta inoltre a liberarsi dal muco in eccesso e aumenta la temperatura corporea. Per questo motivo bisogna fare attenzione a non usarlo troppo. Quando si usa questo mudra, bere tanta acqua e mangiare cibi che non riscaldino eccessivamente il corpo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te