In Borsa si può riaprire un clamoroso scenario se si verificherà questa condizione

La seduta di ieri della Borsa di Milano ha disorientato gli operatori. In 8 ore siamo passati dalle stalle alle stelle, o quasi. Ma per capire veramente se la Borsa è destinata alle stelle o se si ritornerà nelle stalle, occorre tenere in considerazione un elemento fondamentale. Può sembrare incredibile ma adesso in Borsa si può riaprire un clamoroso scenario se si verificherà questa condizione.

Ieri l’indice Ftse Mib (INDEX:FTSEMIB) ha chiuso con un rialzo del 2,3%, terminando a 24.675 punti. Il balzo di oltre 500 punti rispetto la chiusura di martedì, ha allontanato i prezzi dai 24.000 punti e ha avvicinato i 24.700/24.800 punti. Nelle ultime due sedute della settimana Piazza Affari si gioca il futuro su questi due livelli di prezzo.

In Borsa si può riaprire un clamoroso scenario se si verificherà questa condizione

La Borsa di Milano è attesa a due giornate cruciali. Se anche le ultime due sedute dell’ottava si concluderanno in positivo, si può riaprire lo scenario del rally d’agosto e sarebbe davvero clamoroso. Ma non basta che le due sedute si chiudano in rialzo, il Ftse Mib deve terminare la settimana sopra un certo livello, ovvero la soglia dei 25.000 punti.

Per superare questo livello oggi e domani la Borsa di Milano deve mettere a segno un rialzo di almeno un altro punto e mezzo percentuale. Non è impossibile se nella sola seduta di ieri i prezzi sono saliti di oltre il 2,3%. Oggi il superamento dei 24.700 punti, porterà il Ftse Mib in area 24.800 punti. Questa sarà una buona base di partenza per lanciare l’attacco ai 25.000 punti nell’ultima seduta della settimana.

Tuttavia, la Borsa di Milano potrebbe tornare a stupire, ma questa volta in negativo. In questo caso la soglia dei 24.000 punti diventerebbe un limite cruciale. Oggi una discesa dei prezzi sotto 24.200 punti spingerà l’indice maggiore di Piazza Affari a 24.000 punti. La violazione anche di questo livello farà calare i prezzi fino a 23.800 punti. Una discesa sotto questa quota farà crollare il Ftse Mib a 23.500 punti e inaugurerà ufficialmente la nuova fare ribassista.

Approfondimento
Questa l’analisi multidays e il punto sui mercati internazionali dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te