2 titoli azionari a Piazza Affari con tendenza rialzista e 1 ribassista

A ridosso del setup 5 luglio, i mercati azionari internazionali hanno virato al rialzo. Ad oggi, il movimento da quei livelli è stato di media del 10%. Continuerà? Il prossimo banco di prova sarà la scadenza del setup annuale del 16 agosto. Si tornerà al ribasso, oppure da quei livelli si partirà fino al 17 ottobre, ulteriore cluster annuale?

C’è da dire che proprio a fine giugno, secondo alcune stime di analisti, i livelli dei prezzi raggiunti erano abbastanza sacrificati, nonostante alcuni timori per le spire inflazionistiche, e una possibile recessione alle porte. Ci sono ancora occasioni da poter sfruttare a proprio vantaggio nel breve termine? Ci teniamo a rimarcare che nonostante ci siano elementi che fanno guardare con ottimismo al futuro, fino a quando il Ftse Mib Future non supererà in a chiusura mensile l’area di 24.888, potrebbe tornare a scendere verso nuovi minimi. Si procederà per step e si tornerà sull’argomento a fine agosto. Oggi, andremo invece ad analizzare 2 titoli azionari a Piazza Affari con tendenza rialzista e 1 ribassista.

Essi sono, al rialzo Anima Holding (MIL:ANIM) e Mondadori, al ribasso Leonardo.

2 occasioni di breve termine per operazioni al rialzo

Anima Holding, ultimo prezzo a 3,562. Il consenso degli analisti (9 giudizi) prezza il titolo intorno 4,83 euro per azione. Fino a quando non si assisterà a una chiusura settimanale inferiore a 3,362, i prezzi potrebbero continuare a salire nei prossimi 1-3 mesi verso area 3,79 e poi 3,92.

Mondadori, ultimo prezzo a 1,752. Il consenso degli analisti (4 giudizi) prezza il titolo intorno a 2,83 euro per azione. Fino a quando non si assisterà a una chiusura settimanale inferiore a 1,698, i prezzi potrebbero continuare a salire nei prossimi 1-3 mesi verso area 1,98-2,02.

2 titoli azionari a Piazza Affari con tendenza rialzista e 1 ribassista

Leonardo, ultimo prezzo a 8.98. Il consenso degli analisti (15 giudizi) prezza il titolo intorno 12,73 euro per azione. Fino a quando non si assisterà a una chiusura settimanale superiore a 9,976, i prezzi potrebbero continuare a scendere nei prossimi 1-3 mesi fino a 8,43 e poi 7,95.

Lettura consigliata

Il rialzo continua sui mercati azionari. I livelli da monitorare

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te