Impariamo insieme il nuovo rimedio estivo per pulire il terrazzo in soli 5 minuti e con il minimo sforzo

Le pulizie vanno fatte con metodicità e utilizzando delle scorciatoie quando possibile.

Infatti, se troviamo degli escamotage per terminare presto le faccende di casa, potremo dedicare ad altro il resto della giornata.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quindi, occorre essere organizzati e seguire una routine giornaliera.

Per questi motivi oggi impariamo insieme il nuovo rimedio estivo per pulire il terrazzo in soli 5 minuti e con il minimo sforzo. Le mosse da fare sono solo quattro in tutto.

Le mosse per pulire in 5 minuti

La prima cosa da fare è alzare sedie e gli oggetti presenti sul pavimento.

Poi, procurarsi un detersivo lavavetri per iniziare a pulire le ringhiere in vetro. Se, invece, sono di ferro, come più comunemente accade, useremo una spazzola.

Seconda mossa: spazzare il pavimento normalmente oppure aiutarsi, utilizzando un pulitore per esterni.

Terza mossa: lavare il pavimento con l’idropulitrice oppure con il mocio e il secchio.

Se si ripete questa routine ogni due settimane e si tiene sempre in ordine, la pulizia è assicurata.

Consigli utili

Un consiglio utile è quello di pulire dall’alto verso il basso.

Inoltre, se si utilizza una scopa, meglio togliere via subito i cumuli di spazzatura ed evitare di accantonarli e lasciarli lì

In questo caso, infatti, potrebbero volare e dovremmo ripetere la pulizia tutta da capo.

Riordiniamo il terrazzo

Stiamo imparando insieme il nuovo rimedio estivo per pulire il terrazzo in soli 5 minuti e con il minimo sforzo. Abbiamo visto qual è la procedura da seguire in sole quattro mosse.

Oltre il rimedio, però, il trucchetto per non dover pulire troppo e continuamente è riordinare costantemente il terrazzo.

Infatti, gli oggetti di troppo creano polvere e sporcizia. Vanno, quindi, eliminati gli oggetti inutili accumulatisi.

In definitiva, avere meno oggetti significa poter pulire in poco tempo. Ad esempio, le piante, invece di riporle a terra, possiamo appenderle alle ringhiere. Oppure posizionarle in una fioriera verticale.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te