Il sorprendente motivo per cui la gente sta mettendo le pigne nei propri vasi

Ci sono tanti trucchetti che possono aiutarci a migliorare la vita delle nostre piante. Ad esempio, possiamo evitare di buttare le bottiglie di plastica per riutilizzarle (vedere link a fine articolo). Oggi però parliamo di riutilizzare qualcosa di più particolare. Scopriamo quindi il sorprendente motivo per cui la gente sta mettendo le pigne nei propri vasi.

I rischi delle piante

Ogni pianta predilige condizioni diverse. Alcune hanno bisogno di molta luce, altre morirebbero invece se esposte alla luce diretta. Il terreno poi è molto importante, infatti, è da lì che la nostra pianta prende il necessario per vivere. Alcune piante sono particolarmente acidofile e necessitano quindi di un Ph acido. Anche l’acqua è un elemento essenziale per la loro sopravvivenza. Alcune ne hanno bisogno in maggiore quantità, altre prediligono i terreni più asciutti. In generale però, la maggior parte delle piante ha un nemico comune. Stiamo parlando del ristagno dell’acqua. Un terreno troppo bagnato, infatti, non è salutare per le radici. Un’ umidità troppo alta le porta a marcire. Quindi, è come se le nostre piante non avessero più una bocca per poter mangiare. E cosa succede quando si rimane senza mangiare troppo a lungo?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Il rimedio

Per evitare il problema del ristagno dell’acqua possiamo adoperare diversi sistemi. In generale è importante che i vasi siano bucati sul fondo, così da permettere il passaggio dell’acqua. Possiamo anche cercare di fare attenzione alla quantità che ne versiamo nel vaso. Infatti, è meglio informarsi sulla quantità d’acqua di cui la nostra particolare pianta ha bisogno e regolarci di conseguenza. Se però vogliamo essere sicuri di non sbagliare o dobbiamo abbandonare la pianta per troppo tempo, possiamo usare le pigne. Queste, infatti, avrebbero la stessa funzione dell’argilla espansa. Grazie alla loro struttura creano degli spazi dove l’acqua si può accumulare, come se fossero piccole falde acquifere. In questo modo le radici non marciranno, ma la pianta avrà sempre acqua a disposizione quando ne avrà bisogno.

Ecco quindi spiegato il sorprendente motivo per cui la gente sta mettendo le pigne nei propri vasi.

Approfondimento

3 modi originali per riciclare le bottiglie di plastica nel nostro orto

Consigliati per te