Il settore biologico sta facendo passi da gigante

Gli italiani apprezzano il biologico e i consumi domestici di alimenti raggiungono 3,3 miliardi di euro. Il settore biologico sta facendo passi da gigante da dieci anni. A questo proposito, l‘Ismea ha presentato il rapporto “Bio in cifre 2020” tracciando lo stato di fatto nel primo semestre 2020. La tendenza di crescita viene da lontano. La grande distribuzione organizzata (Gdo), infatti, ha dato una spinta al mercato biologico facendo registrare nei supermercati un incremento delle vendite dell’11%. Ma gli italiani cosa consumano di biologico? I nostri connazionali acquistano ortaggi e uova.

L’Italia terra biologica

Le aziende agricole biologiche fanno grande l’Italia. Nel 2019, 80.643 operatori si sono presi cura di 2 milioni di ettari di superfici coltivate a biologico. Questo, in Italia, sulla Superficie Agricola Utilizzata (Sau) corrisponde al 15,8%. Il Belpaese ottiene quindi un ottimo risultato. Di gran lunga al di sopra della media UE fissata all’8%.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

I nostri competitor sono distanti. La Spagna è al 10,1%, la Germania al 9,07%. Mentre la Francia si ferma all’8,06%. L’Italia ha invece un obiettivo da centrare: raggiungere il 25% di superficie investita in coltivazioni biologiche. Questa soglia è infatti uno dei pilastri del New Green Deal indicato nella strategia Farm to Fork.

Importiamo dappertutto

Il Made in Italy piace all’estero. I Paesi extracomunitari acquistano di fatti tanti prodotti con etichetta italiana, garantendo un buon aumento del nostro export. Cereali, colture industriali, frutta fresca e secca hanno un appeal fuori dai nostri confini da far invidia a tutti gli altri competitor. I tassi di crescita delle importazioni bio più rilevanti, riguardano principalmente colture industriali, cereali e la categoria che mette insieme caffè, cacao, zuccheri, tè e spezie.

Attenzione ai prodotti provenienti dall’estero

La Corte dei Conti europea ha chiesto ultimamente maggiori controlli sui prodotti biologici provenienti da Stati extracomunitari. Le Autorità doganali, quindi, devono svolgere verifiche documentali, ispezioni fisiche e controlli analitici sui prodotti provenienti dall’estero. I nostri prodotti vanno difesi da pratiche scorrette.  Gli italiani hanno il palato fine, sarà per questo che il settore biologico sta facendo passi da gigante.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.