Il marchio delle conigliette piccanti a breve sbarcherà sui mercati azionari

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Playboy è un marchio che non ha bisogno di presentazione. Quanti di noi hanno sfogliato la rivista patinata durante le giornate uggiose. Da marzo scorso i cittadini non hanno più questa possibilità perché l’attuale proprietà ha deciso di sospendere le pubblicazioni dopo 66 anni. A quanto pare però Playboy non scompare ma il marchio delle conigliette piccanti a breve sbarcherà sui mercati azionari. La Rizvi Traverse possiede il controllo del marchio ma per compiere il salto in Borsa, vi è necessità di un ulteriore passaggio societario. La SPAC Mountain Crest ha messo gli occhi sul marchio delle conigliette piccanti. In questo modo, la società Rizvi Traverse eviterà il classico collocamento.

La trattativa è in corso

Secondo voci di corridoio il titolo Playboy ha buone possibilità di comparire sul listino di Wall Street entro marzo 2021. È un momento topico, le società hanno in corso trattative serrate per chiudere definitivamente l’accordo. Gli operatori finanziari stanno alla finestra perché sul titolo può aprirsi una vera caccia all’affare. Playboy ha rappresentato da sempre un must in tutto il mondo. I consumatori hanno sfogliato la rivista patinata con le foto di conigliette avvenenti con molto interesse. Chissà cosa succederà da marzo in poi. Playboy è, attualmente, un marchio di lifestyle che vende abiti, profumi e prodotti per il benessere del corpo.

Dovresti vendere le tue azioni adesso?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Gli accordi

L’attuale società ha interesse a controllare il 66% delle azioni. La SPAC Mountain Crest ha le idee chiare per chiudere l’accordo: sborsa subito 58 milioni di dollari alla vecchia società. La società procede quindi a elargire altri 50 milioni di dollari sotto forma di investimenti privati in azioni pubbliche. Non è finita: altri 100 milioni verranno messi sul bilancio della società.

La strada verso la Borsa

La Security and Exchange Commission ha il compito di dare il benestare per rivedere il titolo in Borsa sui listini di Wall Street. La compagnia si chiamerà semplicemente Playboy. Il marchio delle conigliette piccanti a breve sbarcherà sui mercati azionari e sarà riconoscibile con la sigla PLBY.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te