Il padrone che vuole il proprio cane in salute non gli fa seguire questa dieta fai-da-te

Negli ultimi anni moltissimi padroni hanno deciso di far seguire al proprio cane una dieta vegetariana. Che lo si sia fatto per motivazioni economiche oppure ideologiche, è importante, in ogni caso, sapere che questo regime alimentare non è privo di rischi per i nostri amici.

E quel che si è risparmiato prima lo ci si potrebbe ritrovare a pagarlo in seguito in cure. Ecco perché il padrone che vuole il proprio cane in salute non gli fa seguire questa dieta fai-da-te.

Le diete vegetariane

Negli ultimi anni abbiamo assistito in Italia a due movimenti che hanno fatto molto parlare l’opinione pubblica. Il primo è quello dei vegetariani e dei vegani, persone che rinunciano in maniera più o meno drastica a mangiare proteine animali. Il secondo è quello dei sostenitori dei diritti degli animali, che nel corso del tempo si sono battuti per proteggere i nostri amici.

Ovviamente, questi due movimenti possono basarsi anche su prove scientifiche. È ormai dimostrato che un consumo eccessivo di carne, in particolare rossa, possa essere deleterio per la salute. Allo stesso tempo, è innegabile che si è assistito ad un aumento delle condizioni dei nostri amici. Ma come in ogni cosa, l’essere radicali può trasformare qualcosa di buono nel suo contrario.

I cani e la carne

Partendo da queste idee, alcuni padroni hanno iniziato a somministrare ai propri cani delle diete essenzialmente vegetariane. Al di là di questioni morali, questo tipo di dieta potrebbe causare delle problematiche al nostro amico.

Il cane, infatti, è un animale che viene considerato come onnivoro. Questo significa che ha la capacità di assorbire molti alimenti di natura vegetale, quali i carboidrati, ad esempio. Allo stesso tempo però il nostro amico è un discendente dei lupi e, in quanto tale, tendenzialmente carnivoro.

Una dieta che escludesse la carne potrebbe provocare una carenza in proteine e altri elementi nutrizionali dando luogo a problemi di salute sul lungo periodo. Questo è particolarmente vero quando la scelta del regime alimentare non è concordato con un veterinario. Per questo motivo è importante pensarci bene prima di prendere delle scelte avventate e fare attenzione a diete estreme. Infatti, il padrone che vuole il proprio cane in salute non gli fa seguire questa dieta fai-da-te.

Consigliati per te