Il metodo naturale e sicuro per pulire pentole e oggetti in rame e renderli lucenti da fare invidia

A casa c’è sempre qualche oggetto di rame, soprattutto se si conservano le pentole delle nostre nonne. Forse saranno un po’ opachi o sporchi e allora possiamo utilizzare il metodo naturale e sicuro per pulire pentole e oggetti in rame e renderli lucenti da fare invidia.

Oggetti antichi e nuovi

Gli oggetti in rame, in cucina, sono oggi piuttosto un cimelio del passato, ma per alcuni sono ancora una valida alternativa da utilizzare con le giuste precauzioni. Altri li utilizzano come oggetti decorativi molto caratteristici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ma il rame piace anche come materia da indossare, per il suo caratteristico colore e il piccolo tocco brillante. Così pentole a parte si hanno anche oggetti utilizzati piuttosto come monili. Possono essere dei pendenti alle orecchie o per collanine, braccialetti energetici di puro rame e altro ancora.

Questi deliziosi oggetti insieme a quelli utilizzati per la cucina, richiedono anche una pulizia. È noto che il rame a contatto con la pelle produce quel colore verdastro un po’ antiestetico. Vediamo, allora, come pulire gli oggetti in rame.

Il metodo naturale e sicuro per pulire pentole e oggetti in rame e renderli lucenti da fare invidia

Per pulire pentole e oggetti di rame si può utilizzare un metodo del tutto naturale e con prodotti assolutamente innocui per la salute.

Procediamo a comporre la seguente soluzione a base di aceto, sale ed acqua. In una ciotola aggiungiamo 2 bicchieri di aceto, 2 bicchieri di acqua e mezzo bicchiere di sale. Si mescola così da creare una soluzione unica, controllando che il sale si sia sciolto bene. In alternativa all’aceto si può anche utilizzare del succo di limone per un bicchiere e un bicchiere d’acqua, e mezzo bicchiere di sale.

Con l’aiuto di una spugnetta si tratta l’oggetto in rame come la pentola, imprimendo dei movimenti circolari. Attenzione che la spugnetta non sia di tipo abrasivo. Si sciacqua velocemente e si asciuga poi il tutto con un panno, così il rame tornerà a risplendere come non mai. Avremo in questo modo splendide pentole da appendere e piccoli monili da indossare, per una vera gioia degli occhi.

Ecco anche un sistema geniale per far brillare gli oggetti in argento.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te