Il metodo infallibile per pagare meno i medicinali spiegato passo dopo passo in maniera facile e completa

In uno scorso articolo abbiamo analizzato come risparmiare in maniera facile sui medicinali. Il procedimento di detrazione dei medicinali nella dichiarazione dei redditi può essere, infatti, semplificato attraverso l’utilizzo dello smartphone. Ma come fare, nello specifico, ad inserire la nostra tessera sanitaria all’interno del telefono?

Analizziamo insieme il metodo infallibile per pagare meno i medicinali, spiegato passo dopo passo, in maniera facile e completa.

Come evitare di sprecare soldi non scaricando i medicinali attraverso questo metodo

Come l’Autore ha spiegato in un precedente articolo è possibile scaricare alcuni farmaci e prestazioni mediche attraverso la dichiarazione dei redditi di fine anno.

Questo procedimento si rivela in realtà tanto utile quanto fastidioso nella pratica. Richiede, infatti, la presentazione della tessera sanitaria ogniqualvolta si compra un medicinale. O si paga il ticket. E poi anche il mantenimento degli scontrini.

Nello stesso articolo abbiamo, però, sottolineato che esiste un metodo molto semplice per evitare queste complessità. Basta, cioè, inserire la propria tessera sanitaria all’interno del proprio smartphone. Ogniqualvolta si dovesse pagare con il cellulare basterà, dunque, entrare in una sezione dell’app per trovare la propria tessera sanitaria.

Cerchiamo ora di capire come inserire la tessera sul cellulare in maniera facile e veloce.

Il metodo infallibile per pagare meno i medicinali spiegato passo dopo passo in maniera facile e completa

Esistono due modi molto semplici per poter presentare la propria tessera sanitaria utilizzando il cellulare.

La prima consiste nello scaricare l’app ufficiale dallo store di Apple o di Google. Per fare ciò basterà entrare nei suddetti store e scaricare l’applicazione “Tessera Sanitaria Italiana”. Una volta fatto questo, basterà inserire i dati della propria tessera.  Dopodiché si potrà mostrare il proprio cellulare ogni volta che ce ne sarà il bisogno.

Il secondo metodo include l’uso dell’app di alcune banche che offrono questo servizio. In questo caso bisognerà entrare nell’app, cliccare su “Il mio portafoglio” e poi su “Tessera Sanitaria”. Sarà poi necessario semplicemente fare una foto alla carta e quindi inserire i propri dati. Ogni volta che servirà mostrare la tessera basterà entrare nell’app e cliccare su “Tessera Sanitaria”.

Consigliati per te