Il balzo di Moncler sbatte contro le resistenze: rialzo in pericolo?

Moncler

Nell’ultimo anno il settore del lusso ha sofferto moltissimo facendo peggio dell’indice italiano. Gli ultimi 7 giorni, però, hanno visto la riscossa dei titoli appartenenti a questo settore. Alla base di questo rialzo ci sono sia gli ottimi dati presentati da colossi del settore come Lvmh che la frenata della Cina sulle restrizioni anti Covid.

Non deve sorprendere, quindi, che negli ultimi 7 giorni le azioni Moncler hanno accumulato un guadagno di circa il 22%. Una performance così importante non veniva registrata dal marzo 2020, quando ci fu la ripresa dei mercati azionari dopo il crollo dovuto allo scoppio della pandemia. Un ottimo segnale di forza, ma non è tutto oro quello che luccica. Un segnale non proprio incoraggiante, infatti, arriva dal fatto che il balzo di Moncler sbatte contro le resistenze e si ferma. Di questo, però, ci occuperemo nella sezione relativa all’analisi grafica.

Per il momento riportiamo il prezzo obiettivo medio ottenuto dalle raccomandazioni degli analisti secondo il quale le azioni Moncler sono sottovalutate dell’11% circa.

Inoltre, per chi fosse interessato, indichiamo 5 borse di lusso tra le più care che fanno guadagnare più dell’oro e del mercato azionario.

Il balzo di Moncler sbatte contro le resistenze: rialzo in pericolo? La parola all’analisi grafica

Il titolo Moncler (MIL:MONC) ha chiuso la seduta dell’11 novembre in rialzo del 3,93% rispetto alla seduta precedente a quota 51,52 euro.

L’apertura in gap up di venerdì 11 novembre ha portato le quotazioni direttamente a contatto con l’importante resistenza in area 52,78 euro (II obiettivo di prezzo). La sua rottura, però, non si è concretizzata provocando un ritracciamento dei prezzi che al momento non deve ancora preoccupare. Certo, non è un segnale di forza, ma solo una chiusura giornaliera inferiore a 50,47 euro potrebbe mettere in crisi lo scenario rialzista che ha come massima estensione area 58,84 euro (III obiettivo di prezzo).

Qualora, invece, il titolo Moncler dovesse virare al ribasso, allora l’approdo più probabile potrebbe collocarsi in area 46,72 euro (I obiettivo di prezzo).

moncler

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te