I vecchi piatti in porcellana potrebbero valere molti soldi se li riutilizziamo in questo modo

Vecchi abiti, soprammobili fuori moda e altre suppellettili spesso riempiono casa nostra. Molte delle cose vecchie che abbiamo spesso non vengono più utilizzate e prendono polvere in un angolo. Ogni tanto è possibile che ci venga un desiderio di fare piazza pulita e ci mettiamo a gettare quanto non usiamo più.

Oggi vogliamo parlare di uno dei più comuni oggetti che rimane inutilizzato in cucina. Vedremo in che modo i vecchi piatti in porcellana potrebbero valere molti soldi se solo conosciamo queste tecniche di riciclo.

La creatività ci salva sempre

Se abbiamo oggetti da buttare, magari appartenuti ai nostri nonni, spesso non ci pensiamo due volte. Magari abbiamo addirittura provato a venderli in negozi dell’usato ma abbiamo ricevuto offerte minime. In realtà, basta usare un po’ di creatività per ridare vita agli oggetti. In certi casi possiamo addirittura guadagnare da questi, se solo abbiamo le giuste idee.

Un’idea che sempre più persone adottano è quella di rompere il piatto e poi reincollarlo con una resina secondo la tecnica giapponese del kintsugi.

Potremmo accumulare un certo numero di piatti e tazze e progettare al computer dei disegni che vorremo vedere sopra di essi. L’ideale è creare figure di stili moderni per uno sbalzo d’effetto. Possiamo abbinare le immagini a delle scritte irriverenti e simpatiche.

I vecchi piatti in porcellana potrebbero valere molti soldi se li riutilizziamo in questo modo

Poi abbiamo due alternative: o ci rivolgiamo ad una tipografia oppure usiamo la tecnica della serigrafia. In questo modo possiamo stampare le nostre immagini sulla ceramica e ottenere un servizio nuovo e irriconoscibile.

Lo stile retrò e fuori moda delle stoviglie creerà un mix unico e inaspettato con i disegni spigolosi ed eccentrici. Lo sbalzo tra lo stile romantico delle porcellane e quello un po’ punk dei disegni sarà incredibile.

Ora che abbiamo creato le nostre piccole opere d’arte possiamo tenerle per noi per stupire tutti gli ospiti oppure possiamo venderle online. Se le nostre vecchie stoviglie non le voleva nessuno, queste meraviglie così barocche e insolite andranno a ruba. Potremo guadagnare cifre interessanti e creare una nuova tendenza.

Approfondimento

Non solo i vecchi piatti, ma anche le pellicce valgono oro se conosciamo queste idee di riciclo.

Consigliati per te