I lavoratori dipendenti sono delusi dallo Stato

Le video guide di PdB

I lavoratori dipendenti sono delusi dallo Stato perché hanno ricevuto meno risorse durante il periodo di lockdown. Il Governo nei decreti di marzo, maggio e agosto ha stanziato soldi in maniera sostanziosa per imprese e liberi professionisti. I lavoratori dipendenti devono essere consapevoli di aver ottenuto comunque degli aiuti economici. E’ vero che questa platea non ha ricevuto materialmente soldi in tasca ma congedi parentali, aumento del numero di permessi Legge 104 sono comunque delle attenzioni. Inoltre non vanno dimenticate le integrazioni salariali e aumento della tariffa oraria a favore del personale sanitario per il lavoro extra. Nel complesso il Governo ha stanziato quasi 4 miliardi di euro.  I lavoratori dipendenti sono delusi dallo Stato perché a secondo i loro conti hanno ottenuto meno di un decimo rispetto alle risorse messe a disposizione per le imprese.

Misure ibride

Il Governo ha inoltre messo in campo misure ibride, sfruttate puntualmente da lavoratrici e lavoratori dipendenti. Il pacchetto di soldi spesi è di 8 miliardi e 766 milioni per il 2020. I lavoratori hanno ottenuto aiuti sotto forma di sostegno al reddito. Il Decreto Cura Italia, il Decreto Rilancio, il Decreto Agosto hanno messo più di 1 miliardo e 680 milioni per il fondo per il reddito di ultima istanza. I lavoratori dipendenti assieme agli autonomi hanno beneficiato di altri 6 miliardi e 380 milioni sotto forma di indennità.

La cassa integrazione

I dipendenti non devono però lamentarsi perché è pur vero che la cassa integrazione è stata riconosciuta alle aziende ma i benefici sono stati tutti per loro. Il Governo ha speso 29 miliardi e 779 milioni di euro, esonerando i datori di lavoro di pagare gli stipendi alla forza lavoro. I dipendenti hanno avuto la certezza di prendere lo stipendio anche se ridotto. Facendo i dovuti conteggi e per onestà intellettuale i lavoratori devono essere consapevoli di aver ottenuto circa il 14% delle risorse totali mobilitate dal Governo. I lavoratori hanno beneficiato di circa 15 miliardi e 945 milioni direttamente oppure indirettamente. Parliamo di circa il 30% di quelle destinate alle imprese. I lavoratori dipendenti sono delusi dallo Stato ma non c’è da stare tanto con il muso.

Le video guide di PdB

Consigliati per te