Giardini in fiore e coloratissimi per tutta l’estate con questa pianta ornamentale che cresce bene all’ombra

La pianta che colpisce è quella che attira al primo sguardo e da cui non riusciamo a staccare gli occhi. Ma non solo: è anche quella facile da coltivare e che si sviluppa velocemente, dandoci belle soddisfazioni in poco tempo.

Se vogliamo allargare la nostra collezione di fiori, ma non sappiamo quale scegliere, l’esemplare di oggi potrebbe fare al caso nostro. Ci garantirà giardini in fiore e coloratissimi per tutta l’estate e non richiede cure eccessive. Anche i neofiti del pollice verde lo ameranno e non resisteranno alla tentazione di mostrarlo agli amici.

Un arcobaleno di colori sotto casa

Le piante in grado di donare sfarzo e vivacità al giardino sono in realtà tante. Alcune sono sempreverdi e amano stare al sole. Altre danno il meglio di sé nelle zone ombreggiate e ci ammaliano con fioriture davvero senza paragoni.

Proprio quest’ultimo è il caso della lobelia, una piantina magnifica che non smetteremo di coltivare. È originaria di alcune zone tropicali e temperate del Mondo e perfetta per abbellire terrazzi, gazebi e pergolati.

Di lobelia ne esistono diverse varietà, tutte variopinte e decorative. Le attenzioni che dovremo riservarle sono poche, ma necessarie per vederla fiorire a lungo.

Giardini in fiore e coloratissimi per tutta l’estate con questa pianta ornamentale che cresce bene all’ombra

La lobelia fiorisce generalmente dalla primavera all’autunno inoltrato, anche se il periodo potrebbe variare in base alla varietà floreale che decidiamo di piantare. Non è una pianta particolarmente amante della luce diretta del sole e solitamente fatica a sopportare temperature sotto i 18 gradi.

Tra le più note c’è la Lobelia Erinus, desideratissima dai vivaisti. I suoi graziosi fiorellini possono sfoggiare petali di colore blu, azzurro, bianco o rosa. Fa un figurone accanto a gerani e petunie, ma anche da sola.

A tenerle testa in quanto a bellezza ci pensa la Lobelia Cardinalis, dalle spettacolari infiorescenze color scarlatto. Questa tipologia acquatica perenne adora le zone umide, per cui l’ideale sarebbe esporla dentro un acquario o in un piccolo stagno artificiale.

Bella e stimolante è poi la Lobelia Siphilitica, che arriva dal Continente americano. È straordinariamente resistente e strabilia con l’intensità del blu dei suoi petali. Adora i terreni umidi e tollera piuttosto bene anche le temperature basse.

Significato nel linguaggio dei fiori

A discapito della sua bellezza ed eleganza, la lobelia non avrebbe un significato propriamente positivo. Forse a causa della tossicità di alcune varietà presenti in natura. Nel caso decidessimo di donarla a qualcuno, sappiamo che sarebbe per sottolineare l’astio e la malevolenza nei suoi confronti.

Lettura consigliata

Meglio di ortensie e gerani c’è questa pianta esotica bella e facile da coltivare, per un oceano di colori in giardino

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te