Fiori di cera e fiori di velluto sono i protagonisti per la spettacolare e smisurata bellezza di queste due imperdibili piante

Un piacevole modo per ricreare tra le mura di casa un ambiente fresco, colorato e gradevole è sicuramente quello di portare al suo interno un po’ di natura.

Esistono diverse piante,dalle più piccole a quelle più maestose con fiori profumati dai mille colori. che sono in grado di stravolgere l’aspetto di una stanza rendendola decisamente bella.

Le piante da fiore coltivate in vaso sono ideali e perfette per arredare le stanze in modo elegante, raffinato e con gusto.

I fiori sono elementi decorativi che riescono a catturare lo sguardo di chiunque, rendendo gli spazi domestici veri e propri angoli della natura.

Difficile da credere ma esistono fra le varie specie di piante alcune davvero meravigliose, tanto belle da  sembrare finte.

La hoya la pianta dal fiore di cera e la gloxinia la pianta dai fiori di velluto ne sono l’esempio.

Fiori di cera e fiori di velluto sono i protagonisti per la spettacolare e smisurata bellezza di queste due imperdibili piante davvero meravigliose.

Indice dei contenuti

Hoya

La hoya è una pianta esotica conosciuta come pianta dal fiore di cera o di porcellana. È una pianta davvero particolare, in quanto lascia l’osservatore nell’incertezza se sia vera o una perfetta riproduzione artigiana.

È una pianta d’appartamento dal portamento strisciante o rampicante  abbastanza vigorosa, con grandi foglie ovali che in estate può essere coltivata anche sul terrazzo.

Produce grandi inflorescenze ad ombrello, con fiori bianchi  tutti a forma di una bellissima stella a 5 petali, con centro rosa o rosso. Caratterizzata da lunghe fioriture e dall’intenso profumo che emanano i fiori.

Una pianta che non richiede particolari attenzioni, in quanto  può essere coltivata sia all’aperto sia al chiuso.

Predilige posti luminosi ma teme l’esposizione diretta dei raggi solari, necessita di un terreno drenato e ricco di sostanze organiche.

La hoya va innaffiata spesso ma in piccole quantità evitando ristagni, d’estate preferisce essere nebulizzata.

Gloxinia

Pianta di origine brasiliana, caratterizzata dai fiori rigogliosi, grandi e colorati, morbidi al tatto tanto da sembrare di velluto. Presente con varie tonalità di colore, dal  rosso al viola, dal rosa al lilla.

Pianta molto richiesta per scopi decorativi, infatti vivacizza e colora gli ambienti grazie alla resa dei sui meravigliosi ed incredibili fiori.

Necessita di molta luce ma non gradisce l’esposizione diretta dei raggi solari.

Durante il periodo primaverile deve essere innaffiata una volta a settimana, durante il periodo estivo ogni 2/3 giorni, facendo attenzione a non bagnare le grandi foglie verdi.

Fiori di cera e fiori di velluto sono i protagonisti per la spettacolare e smisurata bellezza di queste due imperdibili piante, da avere assolutamente nelle nostre case.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te