Fino a 100.000 euro per chi eredita questo bene

Nell’era di internet, dei social media e del virtuale a 360°, la terra, ossia i fondi agricoli hanno ancora un valore? E se dovesse valere la risposta affermativa, allora quanto vale un ettaro di terra? Sembrano domande che risalgono al Dopoguerra, quando l’economia nazionale era ancora fortemente agricola.

Niente di più sbagliato: fino a 100.000 euro per chi eredita questo bene. Vediamo di capirne di più.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Il valore immenso del terreno agricolo

Oggi, in tanti, puntano a crearsi un lavoro e una posizione mediante i social, ma il sentiero è riservato solo a pochi predestinati. Invece il bene-terra, nel senso del terreno agricolo, semplicemente abbonda e in tanti lo snobbano. Eppure potrebbero ritrovarsi tra le mani un tesoro, sotto molteplici punti di vista.

Anzitutto, impiantando quello che il clima e la stagionalità dei prodotti consentono poter fare. Coltivandolo in modo naturale, si otterrebbe cibo sano e a pochi euro. Il terreno, infatti, è molto più benigno di quello che noi gli concediamo.

Oppure, per chi può permetterselo, si potrebbe realizzare una casa agricola in campagna e godere di uno stile di  vita a contatto con la natura. Zero stress, no smog, la pace dei sensi; magari lavorando la terra come hobby o come secondo impiego. Al Sud, per esempio, non è raro incontrare famiglie che coniugano il proprio lavoro con la coltivazione diretta delle terre attigue (e di proprietà) alla casa in campagna.

In alternativa a tutto ciò si potrebbe anche pensare di monetizzare il fondo sul mercato. A calcolare il valore di un ettaro di terreno agricolo ci ha pensato il CREA, il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura.

I dati del CREA

I dati del CREA (qui il link dello studio) espongono solo i prezzi dei terreni a vocazione agricola e si escludono tutti gli altri. I prezzi poi si riferiscono al suolo nudo e non si considerano gli investimenti fondiari, ivi presenti (piantagioni, fabbricati, etc).

Ancora, i dati fanno riferimento al 2019, anno in cui si è avuta una leggera battuta d’arresto nella crescita dei relativi valori: –0,40%. Il motivo è da ricondurre alla riduzione delle compravendite, parametro che tuttavia nei 4 anni precedenti era stato comunque sempre in crescita.

Ecco perché  fino a 100.000 euro per chi eredita questo bene

Veniamo ai valori fondiari medi per regione e circoscrizione, per ettaro. Diciamo anzitutto che la media nazionale per il 2019 di 1 ha di terreno agricolo è stata pari a 20.290 euro. Un dato che, come tutte le medie, nasconde mille altre informazioni al suo interno.

Così, ad esempio, si scopre che in fondo alla graduatoria troviamo le zone interne e montagnose delle due isole maggiori, dove non si arriva a 6mila euro.

Restando sempre al Sud, un ettaro di terreno agricolo in Basilicata vale in media 7.387 euro, un po’ più del valore medio della Sardegna: 7.162 euro. In Puglia, nota terra a millenaria vocazione agricola, i valori medi già salgono a 13.644 euro/ha, ma valgono ancor di più nella limitrofa Campania: 17.910 euro/ha.

Risalendo lo Stivale, i valori fondiari medi dell’intera area del Centro Italia sono pari a 14.945 euro. Nel dettaglio delle regioni che compongono la macro-area, invece, troviamo in testa la Toscana (17.764 euro/ha) e in fondo l’Abruzzo, 11.001 euro/ha. Lazio e Molise, invece, si collocano nel centro di questo range di valori (rispettivamente 14.519 e 14.292 euro/ha).

Pertanto fino a 100.000 euro per chi eredita questo bene

È tuttavia al Nord che i valori fondiari decollano. Partendo dall’Emilia Romagna 31.152 euro/ha, si arriva poi ai 53.177 euro/ha del Veneto e i 54.169 euro/ha del Trentino.

Il top dei valori, tuttavia, lo si raggiunge nelle colline litoranee della Liguria, dove il valore medio supera i 100mila euro per ettaro.

Ora, spesso ma non sempre i terreni agricoli appartengono per lo più ai genitori. I figli, il più delle volte, hanno magari scelto la vita in città e i lavori che essa era/è in grado di offrire.

Ma, come abbiamo appena visto, anche 1 ettaro di terreno agricolo vale tanto. Sia per la terra in sé, sia per i valori economici che essa può vantare. Per cui chi eredita questo bene potrebbe arrivare a ereditare fino a 100.000 euro. Infine, nell’articolo di cui qui il link spieghiamo perché, chi possiede certi tipi di immobili, può ritenersi anche un milionario.

Consigliati per te