Ereditare la classe di merito dell’assicurazione: è possibile?

Si può ottenere uno sconto sul pagamento dell’assicurazione in relazione alla classe di appartenenza? In quali casi ci si può avvalere della Legge Bersani ed ereditare la classe di merito? Vediamo di seguito cosa c’è da sapere su come ereditare la classe di merito dell’assicurazione: è possibile?

Perché conviene ereditare la classe di merito

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quando si parla di Rc auto, l’idea di ereditare la classe di merito alletta coloro che mirano ad una riduzione della tariffa. Quando, un caro parente passa a miglior vita, è possibile che lasci in eredità la propria classe di merito? E, soprattutto, come fare per avvantaggiarsi di un passaggio di fascia che comporterebbe una spesa nettamente inferiore?

Che cos’è la classe di merito e come funziona

Quando parliamo di classe di merito facciamo riferimento al valore attribuito a ciascun guidatore in base al proprio grado di sinistrosità. Che significa? In buona sostanza, esistono degli elementi che permettono di valutare il rischio che un guidatore commetta dei sinistri. Ad esempio, il costo del premio assicurativo per un neopatentato che non fruisce della Legge Bersani, solitamente è più alto per questa ragione.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Per rendere più agevole la comparazione tra le compagnie assicurative, nel 2005 l’Isvap ha istituito le Classi di merito Universali (CU) la cui attribuzione si fonda su dati oggettivi, uguali per tutte le compagnie assicurative. Secondo la Legge n. 990/1969, le classi di merito per una assicurazione RCA sono 18 in totale. La prima è la più virtuosa, mentre le altre scendono a seguire. In base alla classe di appartenenza, varia notevolmente il costo del premio assicurativo che ciascun assicurato deve corrispondere.

Cosa prevede la Legge Bersani

Ciascun assicurato che non si avvalga della Legge Bersani, fa il suo ingresso nel mondo delle assicurazioni entrando in 14a classe. Nel momento in cui la sua condotta alla guida non causa incidenti, allora la classe diminuisce con una conseguente diminuzione del costo del premio assicurativo.

Come molti sapranno, la Legge Bersani consente a chi stipula una nuova assicurazione di: acquisire la stessa classe di merito di un veicolo di cui era già in possesso oppure di un componente della propria famiglia. È il caso del figlio neopatentato che acquisisce la classe di merito del genitore, ad esempio. Con questo passaggio, si risparmiano parecchi soldini sul pagamento del premio assicurativo. Altre forme possibili di risparmio per la famiglia sono indicate qui.

Quando è possibile ereditare la classe di merito

Rese note queste informazioni, possiamo tornare al nostro caso iniziale. Ereditare la classe di merito dell’assicurazione: è possibile? Secondo quanto disciplina la Legge Bersani, è possibile ereditare la classe di merito del defunto . Secondo quanto stabilisce il provvedimento Ivass n.72 del 16 aprile 2018, lettera H: la classe di CU maturata dal defunto viene attribuita al familiare convivente del de cuius che acquisisce la proprietà del veicolo. Tale beneficio vale anche per le coppie unite da unione civile.

Consigliati per te