blank

Ecco il nuovo servizio INPS per i pensionati: cedolino della pensione e Certificazione Unica

L’INPS mette a disposizione per i pensionati un nuovo servizio. La Redazione di ProiezionidiBorsa, sempre attenta agli interessi dei Lettori, in pochi minuti di lettura, informa sulle ultime novità pensate per i pensionati. Ecco il nuovo servizio INPS per i pensionati: cedolino della pensione e Certificazione Unica.

L’INPS comunica che dal 4 febbraio i pensionati, grazie al nuovo servizio, potranno ricevere il cedolino della pensione e la Certificazione Unica sulla posta elettronica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Ovvero direttamente al proprio indirizzo di posta elettronica. Per ricevere la documentazione predetta, sarà necessario accedere al portale attraverso lo SPID, CIR o CNS. Coloro che accedono all’area riservata MyINPS, attraverso le proprie credenziali, troveranno un avviso con le indicazioni utile per l’attivazione del nuovo servizio. Con questo servizio, una volta che si avrà attivato la funzionalità, l’INPS invierà direttamente all’indirizzo di posta elettronica il cedolino e la Certificazione Unica.

Ecco il nuovo servizio INPS per i pensionati: cedolino della pensione e Certificazione Unica

Grazie al cedolino, i pensionati possono verificare l’importo dei trattamenti liquidati dall’INPS ogni mese. È un servizio messo a disposizione dall’INPS, che consente, dopa aver fatto l’accesso all’area riservata, di vedere tutti i dettagli degli importi erogati. Consultando il cedolino si possono confrontare i cedolini, le variazioni degli uffici pagatori, visualizzare l’elenco prospetti liquidazione, modificare i dati personali ed altre interessanti funzionalità.

Con la CU l’INPS certifica ai titolari delle prestazioni pensionistiche, previdenziali, assistenziali e a sostegno del reddito gli emolumenti corrisposti nell’anno d’imposta di riferimento. Essa è disponibile entro il 31 marzo di ogni anno per i redditi dell’anno precedente ed essere stampata e visualizzata sul sito attraverso l’area dedicata.

Dal 4 febbraio, pertanto, accedendo all’Area MyINPS, i pensionati, attivando la nuova funzionalità potranno ricevere direttamente sulla posta elettronica il cedolino e la CU. Sarà necessario ovviamente accedere all’area personale mediante le proprie credenziali INPS. In questa maniera la documentazione ricevuta sulla posta elettronica, potrà essere salvata e conservata sul PC, tablet o cellulare.

Approfondimento

Quale sarà l’importo della pensione del mese di febbraio 2021? Ecco il cedolino con le ritenute

Consigliati per te