blank

Ecco il metodo migliore per sterilizzare i barattoli delle nostre conserve

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

La sterilizzazione o sanificazione dei barattoli è un passaggio molto importante per salvaguardare la sicurezza delle nostre conserve e la nostra salute. Oggi vogliamo parlare di questo importante argomento per la sicurezza alimentare. Ecco allora il metodo migliore per sterilizzare i barattoli  delle nostre conserve.

Linee di sicurezza alimentare

Molti amano preparare le conserve fatte in casa, piuttosto che comprare quelle industriali, certamente meno saporite e nutrienti. Purtroppo, le vittime del botulino in Italia sono causate proprio da un cattivo confezionamento delle conserve casalinghe.

Avvertenze preliminari

Prima di parlare del metodo di sanificazione dei barattoli, ci sono dei preliminari da rispettare. Tutto l’occorrente che si utilizza deve essere pulito e igienizzato. La cucina è un po’ come una sala operatoria, deve essere tutto pulito e sterile, dalle persone che vi lavorano agli utensili che si adoperano, alle superfici dove si opera.

Come sanificare i barattoli per preparazioni a caldo

Se si devono mettere in barattolo delle conserve il cui prodotto è caldo, allora la regola è che anche il barattolo che le contiene sia alla stessa temperatura. È il caso della marmellata. Per far questo ci sono due metodi: quello di far bollire i vasetti in pentola oppure metterli nel forno.

Per sanificare i barattolini in pentola si procede nel seguente modo. Se ne prende una grande, secondo il numero di barattoli, e si adagia al fondo un canovaccio. Si sistemano i barattoli che vengono separati sopra e di lato con altri strofinacci. Anche i coperchi si mettono in pentola. Si riempie di acqua e si manda in ebollizione per 30 minuti a fuoco basso.

Se si opta per il forno, allora si sistemano solo i vetri, sul piatto del forno preriscaldato, e si lasciano per 10 minuti a 100 gradi. Poi prima di toglierli si aggiungeranno anche i coperchi. Così facendo si verserà la marmellata nel barattolo, che se in pentola deve essere preventivamente asciugato, affinché non ci siano assolutamente tracce d’acqua. In seguito si procederà con il sottovuoto.

Sanificare a freddo. Ecco il metodo migliore per sterilizzare i barattoli  delle nostre conserve

È il caso delle conserve sott’olio o sotto aceto, se si fa raffreddare il prodotto durante l’asciugatura. In questo caso basta lavare accuratamente con del detergente neutro e acqua calda il barattolo e il tappo. Asciugare accuratamente con un canovaccio e sincerarsi che non ci siano più tracce d’acqua. Per essere sicuri che sia completamente asciutto si può eventualmente mettere un momento in forno. Queste le direttive del Ministero della Salute: “Se il riempimento sarà fatto con prodotti freddi, non sarà necessario sanificare in acqua i contenitori, ma piuttosto è consigliabile utilizzare contenitori, perfettamente puliti e asciutti”. Seguendo queste semplici indicazioni si potranno sanificare correttamente i barattoli per preparare delle ottime conserve.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te