Ecco il colore dei capelli per l’estate 2021, da TikTok ai parrucchieri di grido tutti concordano su questa tonalità

Dalla Milano Fashion Week è emerso nettamente un trend che vuole il rame e le colorazioni “fiammanti” per l’estate 2021. Ma color rame vuol dire molte cose e non a tutti dona. Si è cercato allora di interpretare questa tinta con diverse tecniche e in molteplici declinazioni grazie a esperti coloristi e hair stylist.

Pare quindi affermarsi un ritorno del blorange e un’affermazione dell’inedito ginger hair. Ecco il colore dei capelli per l’estate 2021, da TikTok ai parrucchieri di grido tutti concordano su questa tonalità.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Blorange estate 2021

Il blorange è un’invenzione recente ma si affacciò sul panorama dell’hair styling già nel 2017 ed è tornato prepotentemente di attualità.

Il colore blorange è la combinazione dei colori rame e biondo, che combinati insieme creano un effetto ricco di sfumature. Non deve, infatti, spaventare la denominazione, frutto della crasi fra “blonde” e “orange”.

Se nel 2017 i riflessi erano decisamente tendenti al rosa, in questo più sobrio 2021 i riflessi sono più caldi.

Ginger hair estate 2021

Il ginger hair, invece, è una nuova gradazione sfoggiata dalla top model Gigi Hadid e creata dall’hair stylist Panos Papandrianos, appositamente per la sfilata di Versace.

Questo color rame con punte di color zenzero è adatto a una carnagione chiara e ha necessità di alcune cure per rimanere sempre lucente.

I nemici dei capelli color rame: raggi UV e cloro

Il sole può esser un nemico numero uno dei capelli ramati perché tende a sbiadirli.

Il colore del capello, infatti, è formato da due tipi di pigmenti. Ovvero l’eumelanina e la feomelanina. La feomelanina è il pigmento prevalentemente delle gradazioni rame e ha la particolarità di essere molto fotosensibile.

Se, quindi, intendiamo prendere il sole, meglio munirci di bandane o cappelli. Anche i prodotti anti UV per i capelli non garantiscono una totale protezione.

La piscina è da evitare almeno per le prime due settimane dopo la tinta perché il cloro influisce molto sulla colorazione.

Ecco svelato, dunque, qual è il colore dei capelli per l’estate 2021: da TikTok ai parrucchieri di grido tutti concordano su questa tonalità

Qui la Redazione di Proiezioni di Borsa illustra, invece, come portare la riga dei capelli per l’estate 2021.

Consigliati per te