blank

Ecco gli errori da non fare mai col pc portatile e che distruggono inconsapevolmente questo costoso apparecchio elettronico

Il computer portatile è diventato per molti un oggetto indispensabile. Col passare del tempo, molti dei lavori che si svolgevano da un ufficio, oggi si svolgono a casa dal computer. Ma per quanto sia utile, il computer portatile è anche una macchina fragile.

Esso è spesso oggetto di guasti interni ed esterni, molti dei quali davvero costosi da riparare. Per questo motivo, l’articolo di oggi si propone di dare al lettore una guida su come gestire al meglio il proprio Pc. Ecco gli errori da non fare mai col pc portatile e che distruggono inconsapevolmente questo costoso apparecchio elettronico.

Come proteggere il portatile e farlo durare nel tempo

Un Pc portatile solitamente si compone di due parti. Una parte è lo schermo e l’altra è il motore dell’apparecchio. Quando non si fa attenzione a come si sta prendendo il computer, si rischia di romperlo. Infatti, quando è aperto è facile prenderlo per una sola delle due metà. Il peso dell’altro pezzo potrebbe rompere le cerniere che li tengono insieme. Ecco perché da aperto il computer andrebbe sempre preso con due mani.

Considerata la fragilità dei pc portatili, un errore fatale è trasportarli senza le dovute protezioni. Messi in borsa, privi di custodia, il pc può essere soggetto a colpi involontari. Al contempo, bisogna fare una distinzione tra computer con hard disk classico o con SSD (unità allo stato solido).

I modelli con disco rigido sono di norma più fragili, specialmente in caso di scossoni e movimenti eccessivi. Per questo, per il trasporto bisogna munirsi di una borsa con imbottiture. Questa servirà a proteggere completamente il computer, sia ai lati che sulle superfici.

Ecco gli errori da non fare mai col pc portatile e che distruggono inconsapevolmente questo costoso apparecchio elettronico

Un errore gravissimo a cui pochi pensano è posizionare il computer su letti, coperte, tappeti e cuscini. Uno dei modi più veloci per rovinare un pc è farlo surriscaldare. Infatti, sebbene tutti i computer siano dotati di ventole contro il surriscaldamento, non è detto che in alcune circostanze la temperatura si abbassi.

Ecco perché il portatile non deve mai avere le uscite dell’aria bloccate. Specialmente se si tratta di materiali morbidi che trattengono il calore come coperte e cuscini. Quindi, se siamo abituati a lavorare col computer appoggiato sulle gambe, magari sopra una copertina, è bene abbandonare questa abitudine. Seguendo questi consigli, si eviterà di riparare il computer poco dopo l’acquisto.

Approfondimento

Riposare la vista dopo lunghe ore al computer in pochi minuti con questi utili esercizi

Consigliati per te