Ecco cosa seminare a luglio nell’orto per avere un abbondante raccolto in inverno

L’estate è ormai arrivata e nell’orto si cominciano a raccogliere i frutti del lavoro primaverile.

Infatti, i pomodori cominciano ad abbondare sulle piante e possiamo cominciare a raccogliere diversi ortaggi.

Melanzane, zucchine, peperoni, ravanelli, lattughe e piante aromatiche come l’origano saranno disponibili per tutto il mese.

In un precedente articolo si era trattato della coltivazione delle piante di pomodoro (consultare qui).

Nonostante l’orto abbondi di ortaggi di stagione non ci si potrà fermare e, per garantirsi verdura nella stagione fredda, bisognerà procedere con nuove semine.

Il mese di luglio, infatti, è il momento ideale per seminare ortaggi autunnali come il radicchio, i porri, i finocchi, i cavoli e altri.

Tuttavia, nel caso di trapianti sarà necessario avere molta cura delle piantine per evitare che non soffrano eccessivamente il calore.

Sarà necessario annaffiare quotidianamente per limitare i rischi di danni alla pianta.

Ecco cosa seminare a luglio nell’orto per avere un abbondante raccolto in inverno

Nel mese di luglio si preferisce seminare ortaggi con uno sviluppo rapido come ravanelli, lattughe, rucola e bietola. Inoltre, si potrà ancora procedere con la semina di fagioli e fagiolini.

Le colture a ciclo breve potranno essere seminate direttamente in piena terra mentre sarebbe da prediligere il semenzaio per gli ortaggi invernali.

Tra gli ortaggi da semenzaio possiamo nominare la cicoria, porro, radicchio e cime di rapa.

Si potranno realizzare dei semenzai anche utilizzando dei barattoli di scarto, come ad esempio quelli degli yogurt. Sarà sufficiente forare il fondo per evitare ristagni di acqua.

Sul balcone

Anche per l’orto sul balcone luglio è un mese perfetto per le semine. Potranno essere seminati in vaso la rucola, la lattuga, le carote, i ravanelli e le zucchine.

Si potrà, poi, procedere con il trapianto dei porri tardivi seminati in maggio-giugno che potranno essere raccolti a novembre. Il trapianto potrà avvenire con piantine alte circa dodici centimetri.

Durante I mesi più caldi, poi, sarà necessario ricordarsi di annaffiare abbondantemente al mattino o alla sera le nostre piante.

Ecco, quindi, cosa seminare a luglio nell’orto per avere un abbondante raccolto in inverno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te