Ecco cosa possiamo fabbricare per mantenere una buona energia in casa

Se l’estate è calda e afosa possiamo divertirci a intercettare anche il più sottile soffio di vento con questo oggetto molto bello. Di origine giapponese, e anche cinese, il sonaglio a vento giunge a noi da un’antica tradizione orientale.

È tipico delle campagne del Giappone e della Cina il suono dei campanellini che risuonano con il fruscio del vento. Questi oggetti così semplici e belli sono sempre stati utilizzati come portafortuna e per scacciare i cosiddetti cattivi spiriti dalle case. Inoltre sembra che il suono dei sonagli sia di conforto durante i mesi in cui la calura estiva è insopportabile.

Ecco cosa possiamo fabbricare per mantenere una buona energia in casa

Un oggetto del genere può essere facilmente acquistato ma anche costruito da noi con le nostre mani. Insieme agli acchiappasogni può essere un bell’oggetto di decorazione e anche un vero amuleto. Vediamo cosa ci serve per costruirlo e qual è il procedimento.

Per rendere il processo più semplice ci basterà utilizzare oggetti di recupero o che troviamo. In effetti l’idea è quella di avere un bastoncino e delle corde a cui attaccare degli oggetti, che sfregando fra di loro, producano un tintinnio. Prendiamo quindi delle corde e dei nastri colorati, delle conchiglie, dei campanellini, degli oggetti in metallo. Possiamo riutilizzare dei vasetti trasparenti di plastica, parti di bottiglie e mettere all’interno delle palline o monetine che producano un suono.

Cosa ci dice il Feng shui per la giusta posizione dove appendere i nostri amuleti

Questa antica disciplina orientale ci istruisce su come posizionare ogni oggetto ed elemento di arredamento della casa secondo dei principi ben precisi. Si considerano i punti cardinali seguendo la posizione di nascita e tramonto del sole. Ecco quindi cosa possiamo fabbricare per mantenere una buona energia in casa, ovvero dei bellissimi sonagli a vento.

Per quelli in metallo si suggerisce la posizione a Nord Ovest della casa e all’interno. Mentre per i materiali naturali come il bambù e le corde si consiglia una posizione esterna, in giardino o all’ingresso possibilmente rivolta a Sud Est.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te