Ecco cosa bisogna fare per far scorrere bene i cassetti dei mobili

I piccoli problemi di casa sono molto comuni, ed oggi vogliamo aiutare a risolverne uno molto fastidioso.

Un inconveniente che può succedere piuttosto spesso è che i nostri cassetti non scorrano bene. Questo è un problema perché rende particolarmente difficile aprirli. In particolare, questo problema si verifica più spesso quando si hanno mobili in legno vecchi, che con il passare del tempo hanno perso un po’ di colpi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Esistono varie soluzioni a questo problema, alcune più complicate, ed altre molto semplici: ecco cosa bisogna fare per far scorrere bene i cassetti dei mobili.

Il metodo

L’azione preliminare da fare è svuotare tutto il cassetto, e fare qualche prova di movimento quando è vuoto. In tal modo ci assicuriamo che il problema non sia semplicemente che è troppo pieno. Il peso degli oggetti può infatti rendere difficile lo scorrimento nelle guide.

Se anche da vuoto continua a non chiudersi bene, allora è ben probabile che il problema sia causato da una piccola deformazione del mobile. Spesso è l’umidità che lo causa, che soprattutto quando fa caldo rende il materiale un po’ più gonfio.

Iniziamo togliendo il cassetto, e coloriamo con del gesso la parte che deve scorrere. Poi rimettiamo e ritogliamo con forza il cassetto. Là dove il colore del gesso sarà sparito sarà il punto di adesione maggiore tra mobile e cassetto. Questo è quindi il punto su cui dobbiamo concentrarci. Prendiamo un po’ di carta vetrata, e sfreghiamola lì sopra. Poi riproviamo ad inserire il cassetto, e se non basta, diamo un’altra sfregata. Dopo un paio di tentativi il nostro cassetto sarà come nuovo.

Quando non è sufficiente

Dunque, ecco cosa bisogna fare per far scorrere bene i cassetti dei mobili.

Ovviamente, nei casi più gravi, il nostro cassetto sarà irrimediabilmente danneggiato, e richiederà di ripararlo. Magari le guide si sono rotte, e bisogna comprare dei pezzi di ricambio e montarle. Nei casi peggiori, addirittura richiedere un intervento professionale oppure la sostituzione del mobile. Queste però sono situazioni limite, per cui prima di preoccuparsi subito, capiamo se possiamo risolvere con il metodo spiegato qui sopra. Non è infatti il caso di spendere soldi inutilmente, se la soluzione è facile da trovare.

Consigliati per te