Ecco come si può recuperare una mail cancellata su Gmail

Il Ventunesimo è il secolo della tecnologia e dell’innovazione. Nel 2021 nessuno può fare a meno del digitale. Non si parla solo di svago o di giochi. Ma anche e soprattutto di lavoro. Non si può portare a termine alcun compito senza un computer. Saper usare i vari dispositivi è un requisito fondamentale.

Le prossime righe avranno come argomento la posta elettronica.

Ecco come si può recuperare una mail cancellata su Gmail.

Bisogna evitare in ogni modo una perdita di dati

Dato che tutta la nostra vita si trova all’interno del PC, perdere dei dati può essere qualcosa di catastrofico. Per fortuna esistono dei metodi sicuri per scongiurare tale eventualità.

Ma per quanto riguarda la posta elettronica? Come possiamo difenderci dalla perdita di dati?

In particolare si prenderà in esame Gmail, una delle mail più diffuse al mondo.

Indice dei contenuti

Ecco come si può recuperare una mail cancellata su Gmail

Recuperare le mail cancellate può sembrare un’operazione abbastanza semplice. Basta andare sul menu a tendina e cliccare su “cestino” dopo aver selezionato “altro”. Quindi si aprirà la sezione delle mail cancellate. Qui non dobbiamo far altro che selezionare i messaggi che ci interessano e spostarli nella posta ricevuta.

Lo stesso vale per la cartella Spam. Qualche mail indesiderata può finire in questa cartella. Qui si può seguire lo stesso procedimento sopra indicato. Naturalmente bisogna accedere alla sezione “Spam”. Ci possiamo anche aiutare con una ricerca veloce per rintracciare il messaggio di cui abbiamo bisogno.

Un problema più grave può sorgere, tuttavia, se passano 30 giorni da quando eliminiamo la mail in questione. In questo caso, infatti, il server elimina i messaggi in maniera definitiva. Non li troveremo più nel cestino. Sono scomparsi, non sono più a nostra disposizione.

Un file del genere non è più recuperabile. A meno che non sia salvato sul computer. In questo caso, si può usare un software che si chiama EaseUS. Con questo è possibile recuperare il file in questione.

Se non abbiamo salvato il file, l’unico modo per risalire alla mail è contattare l’assistenza. In alcuni casi, soprattutto se c’è stato un attacco al sistema, è possibile riappropriarsi del messaggio in questione.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te