Ecco come quando e perché non puoi chiedere soldi in prestito se sei protestato

Chiedere dei soldi in prestito se sei protestato è molto difficile, e spesso anche impossibile in quanto il protesto è come una macchia sulla propria fedina creditizia. Considerando che già le banche e le società finanziarie concedono i prestiti ed i finanziamenti con un’ottica di presidio dei rischi che è alquanto stringente. Se poi il cliente è stato protestato allora le cose si complicano e non poco.

Ecco come quando e perché non puoi chiedere soldi in caso di protesto

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Allora, ecco come quando e perché non puoi chiedere soldi, in quanto il protesto come atto pubblico attesta e certifica cosa? Il fatto che il soggetto si è rifiutato di pagare e quindi di assolvere alle proprie obbligazioni.

Chi è protestato, inoltre, non ha solo problemi a chiedere poi altri prestiti o finanziamenti. Ma sui mancati pagamenti rischia prima di tutto l’applicazione inesorabile degli interessi di mora. E poi pure l’avvio di procedure di riscossione forzosa che possono far scattare anche i pignoramenti.

Quando, come e perché si può accedere al credito anche se protestati

Per semplificare, il protestato non è altro che quello che viene definito come un cattivo pagatore. E tende di norma ad avere difficoltà nell’accesso al credito in quanto il suo nominativo è presente in archivi online. Questi archivi sono consultabili da banche e società finanziarie. E sono quelli delle cosiddette centrali rischi.

Ed allora, se sei protestato ottenere un prestito in futuro sarà impossibile? Non proprio se per esempio si stipula un finanziamento con il garante. O se per l’accesso al credito si stipulano particolari forme di prestito.

Come la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, o come il prestito concesso su pegno. Ed in ogni caso per chi è protestato in genere la fase di istruttoria avviata dalla banca o dalla società finanziaria? Tende ad essere più lunga del normale. Proprio perché vuole vederci chiaro prima di erogare il credito.

Decisamente più difficoltosa è invece la strada che porta alla concessione di un finanziamento, da parte di una banca o di una società finanziaria, ad un soggetto protestato che non esibisce garanzie reali. Per esempio, presentandosi in banca esibendo solo la propria dichiarazione dei redditi.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.