Tre strani tipi di basilico che non conosci

Tutti adoriamo una bella pasta al pesto. Il pesto è uno dei condimenti preferiti in Italia e uno delle nostre specialità più apprezzate all’estero. Per un pesto di ottima qualità, è indispensabile utilizzare il tipo di basilico giusto e il basilico genovese è senza dubbio il più popolare e apprezzato nelle nostre cucine. Ma lo sapevi che esistono moltissimi tipi diversi di basilico? Ognuno ha un aspetto, un profumo e proprietà nutritive diverse, e conoscerli ci aiuterà ad arricchire la nostra tavola di nuovi gustosissimi sapori.

Ecco tre strani tipi di basilico che non conosci

a) Basilico viola.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Sì, esiste una varietà di basilico dal colore viola acceso. Questa curiosa varietà si presta a innumerevoli usi in cucina. Ricchissimo di antiossidanti, ha un sapore un po’ più pungente del tipico basilico dolce genovese. È ottimo in insalate o come condimento per sughi e salse. Fa una bellissima figura come decorazione nei cocktail o nei tramezzini. E naturalmente, potete produrre un ottimo pesto dal colore viola acceso!

b) Basilico artico.

Il basilico artico è una varietà di basilico più grande e resistente del classico basilico dolce che tutti abbiamo in casa. Ha un sapore deciso, un po’ amaro e che ricorda la menta. È una varietà molto più resistente delle altre e sopravvive anche in climi freddi. È molto facile da coltivare in giardino o in vaso, essendo meno delicato degli altri tipi di basilico. Ottimo per guarnire o decorare piatti di ogni tipo, è preferibile consumarlo crudo.

c) Basilico nano.

Il basilico nano, come dice il nome, è una varietà in miniatura di quello classico. Ha foglie molto piccole di forma allungata e la pianta è abbastanza cespugliosa. Viene venduto soprattutto con funzione ornamentale, perché è molto facile dargli forma con una accurata potatura. Anche se non è molto aromatico, è certamente commestibile. Ideale per decorare bruschette, tramezzini o insalate.

Ecco svelati tre strani tipi di basilico che non conosci.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te