Ecco come pulire le scarpe scamosciate e bianche di tela o pelle con questi trucchi facili e veloci dei calzolai

Le calzature che abbiamo sempre ai piedi possono risentire dell’uso prolungato e sporcarsi con facilità. Le nostre scarpe andrebbero trattate con la giusta attenzione, se vogliamo prolungarne la vita e mantenerle pulite alla perfezione.

Tra i modelli più diffusi vi sono le scarpe scamosciate e bianche. Le prime sono molto stilose ed eleganti, ma anche altamente delicate. Le altre, invece, sono penalizzate dal colore, che rende immediatamente visibili macchie e sporcizia.

In entrambi i casi esistono per nostra fortuna dei metodi efficaci e semplicissimi da attuare che le faranno tornare linde in un baleno. Ecco come pulire le scarpe scamosciate e bianche e indossarle come nuove senza alcun problema.

La verità sulla lavatrice

Non ci sono dubbi, la lavatrice è uno strumento così comodo che lo si vorrebbe sfruttare per lavare qualsiasi cosa. Eppure, in certi casi dovremmo resistere alla tentazione di infilarvi i nostri accessori. Parliamo in particolare delle scarpe di camoscio. Questo materiale, così come la pelle e il nabuk, soffre l’acqua e rischierebbe di rovinarsi. Per cui, meglio evitare.

Anche le scarpe bianche non andrebbero infilate nel cestello, specialmente se in pelle. Se proprio volessimo rischiare per fare più in fretta, potremmo provare con un lavaggio delicato a 30 gradi. Evitiamo poi l’asciugatrice, ma lasciamole all’aperto lontane dalla luce diretta del sole.

Ecco come pulire le scarpe scamosciate e bianche di tela o pelle con questi trucchi facili e veloci dei calzolai

Pulire a mano le nostre scarpe non è poi così difficile. Quindi vale la pena di tentare senza affidarsi al nostro elettrodomestico. Il primo rimedio indicato è efficace soprattutto sul camoscio chiaro ed è la gomma pane. La si può trovare a un prezzo accessibile online o nei negozi specializzati.

Per procedere dobbiamo innanzitutto mettere una mano all’interno della scarpa sporca. Strofiniamo con cura la gomma sulle macchie da trattare, poi terminiamo passando una spazzola per camoscio sulla tomaia.

La gomma pane è utile anche per togliere lo sporco superficiale dalle scarpe bianche in pelle. Altrimenti, in quest’ultimo caso potremmo usare delle salviettine umidificate. Sfruttiamo quelle per bambini o quelle apposite in commercio. Sono ottime per sbarazzarsi delle macchie causate dalle pozzanghere.

Potremmo occuparci della pelle bianca anche applicando una noce di crema abrasiva sulla superficie. Ci basterà distribuirla con una spugnetta che non sia colorata e lo sporco dovrebbe sparire alla svelta.

Infine, per le scarpe bianche di tela come le Converse potremmo mischiare un litro di latte a mezza tazza di sale grosso e qualche goccio di detersivo per piatti. Mettiamo in ammollo le calzature per qualche ora, poi sfreghiamole con una spazzola e sciacquiamole bene con acqua e sapone.

Approfondimento

Come pulire le scarpe bianche in poche mosse senza metterle in lavatrice con 3 astuti rimedi efficacissimi oltre al bicarbonato

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te