Ecco come fare la lista della spesa in modo intelligente per risparmiare soldi e non dimenticare nulla quando si va al supermercato 

Le famiglie sono, da sempre, alla ricerca di nuovi modi per risparmiare quando vanno a fare la spesa. Infatti, se per una persona single o per una coppia potrebbe incidere meno, per una famiglia di quattro o cinque persone il budget sarà superiore. Alcuni cercheranno di acquistare rimanendo entro un range di spesa, ad esempio 25 euro, 50 euro o 100 euro. Sarà importante prestare attenzione ai trucchi utilizzati dal supermercato per farci spendere di più, fondamentale per non portarsi a casa cose non necessarie. Fare la spesa di fretta e a caso, spesso, ci porterà ad acquistare prodotti costosi e, soprattutto, grandi quantità che finiranno nel cestino della spazzatura. La lista della spesa dettagliata, invece, ci permetterà di acquistare solo ciò che è strettamente necessario risparmiando denaro ed evitando sprechi. Ma quanti sanno veramente compilare una lista della spesa esaustiva e intelligente?

Ecco come fare la lista della spesa in modo intelligente per risparmiare soldi e non dimenticare nulla quando si va al supermercato

Prima di fare la lista della spesa si consiglia di controllare cosa è presente ma anche cosa manca in dispensa e frigorifero. Questo ci eviterà di acquistare doppioni come, ad esempio, formaggi o verdura che potrebbero finire sprecati. I più esperti, poi, stilano il menù settimanale che servirà per capire cosa acquistare. Si consiglia di suddividere la lista in due colonne dove segnare gli alimenti a lunga conservazione e quelli freschi. Per quanto riguarda le quantità dipenderà molto dalla frequenza con cui si fa la spesa. Se si procede frequentemente si potrà anche evitare di segnare le quantità, in caso di spesa settimanale, invece, sarà utile per orientarsi meglio.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Nel caso in cui servissero ingredienti particolari per una cena o un pranzo, poi, si consiglia di fare un’altra lista. Questo per essere sicuri di acquistare tutto il necessario per l’occasione. Per ricordarsi di comprare prodotti non alimentari come, ad esempio, la carta igienica o da cucina sarà importante procedere in un altro modo. Man mano che i prodotti vanno verso l’esaurimento si consiglia di segnarlo su un foglio che, poi, andrà ad arricchire la lista della spesa. In questo modo non ci si troverà mai senza la carta oppure il dentifricio. Non è raro, infatti, tornare dalla spesa e rendersi conto di aver dimenticato qualcosa di importante. Quindi, ecco come fare la lista della spesa in modo intelligente per non dimenticare nulla, acquistare solo il necessario e risparmiare.

Meglio fare una spesa quotidiana, settimanale o mensile?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Infatti molto dipenderà dagli impegni del singolo e anche dalla distanza dal supermercato. Se si vive vicino al supermercato si potrà anche procedere con piccole spese quotidiane. Una soluzione ottima per chi vive solo o in coppia e non vuole avere troppi prodotti in frigorifero. In alternativa la spesa settimanale è quella più utilizzata dalle famiglie che dedicano il weekend proprio a questa attività. Ancora la spesa mensile scelta da coloro che optano per la spesa online che andrà semplicemente ritirata.

Lettura consigliata 

Pochi conoscono questo incredibile trucco per risparmiare tantissimi soldi sulla spesa settimanale

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te