Pochi conoscono questo incredibile trucco per risparmiare tantissimi soldi sulla spesa settimanale

Gli Esperti di ProiezionidiBorsa sono tornati spesso sul tema del risparmio delle famiglie italiane. Frequentemente si cercano modi semplici per risparmiare sulla spesa settimanale. E ciò senza rendersi conto che la soluzione è proprio davanti agli occhi.

Pochi conoscono questo incredibile trucco per risparmiare tantissimi soldi sulla spesa settimanale

Ma di cosa si sta parlando? Quale sarebbe l’incredibile trucco per risparmiare molti soldi sulla spesa settimanale?

Si tratta di un modo di fare la spesa molto diffuso oltreoceano ma poco conosciuto in Italia. Ovvero l’utilizzo dei buoni acquisto.

Coupon

Non si tratta di un metodo diffusissimo ma anche in Italia è possibile sfruttare i coupon per fare la spesa. E quindi risparmiare moltissimo denaro.

È necessario premettere che fare acquisti in questo modo comporterà un notevole dispendio di tempo nella ricerca dei coupon. Il tempo speso, però, verrà ripagato dal quasi azzeramento dello scontrino facendo la spesa.

Ma cosa sono questi coupon? Si tratta di buoni sconto stampabili messi a disposizione da vari marchi su diversi tipi di prodotti.

Ma dove si possono trovare questi buoni?

Online. I buoni sconto, spesso, vengono messi a disposizione del consumatore sui siti internet dei marchi più popolari. Ad esempio, è frequente trovarli sui siti di Mulino Bianco, Galbani, Bonduelle, Nestlè e molti altri.

Per scaricare e stampare i buoni da presentare alla cassa bisognerà solamente registrarsi sul sito prescelto. Si consiglia di tenere d’occhio quotidianamente i siti perché i buoni sconti vengono caricati e aggiornati frequentemente.

Supermercato. Ai buoni reperiti online possono essere sommati quelli che vengono distribuiti direttamente al supermercato. Infatti, bisogna prestare attenzione ai coupon che vengono rilasciati, insieme allo scontrino, nei grandi supermercati. Spesso, questi buoni sono sottovalutati eppure si tratta di una vera e propria miniera d’oro.

Oltre ai supermercati anche negozi come Acqua&Sapone o Ipersoap hanno l’abitudine di dare buoni ai consumatori. Da un lato si tratta, sicuramente, di un modo per fidelizzare il cliente. Ma, dall’altra, il risparmio è assicurato!

Operatori telefonici. Alcuni operatori telefonici, ad esempio Vodafone, mettono a disposizione molti buoni sconto. Questi coupon sono i più vari. Dall’elettronica all’abbigliamento sportivo passando per il carburante. Vale la pena darci un’occhiata.

Riviste. Anche sulle riviste possono trovarsi dei coupon spendibili al supermercato o in negozi. Particolare attenzione soprattutto alle riviste che vengono rilasciate dal negozio. Sono quelle che contengono la maggior parte di scontistica.

Facebook. Anche Facebook può rivelarsi un vero alleato nella ricerca dei coupon. Iscrivendosi a una delle tantissime pagine che trattano dell’argomento sarà possibile essere sempre aggiornati sui nuovi buoni spesa messi a disposizione.

Dove si possono utilizzare i coupon

Non importa da dove provenga il coupon: siti internet, volantini, riviste o direttamente dal supermercato, l’utilizzo sarà il medesimo.

Questi buoni sconto saranno accettati quasi sempre dai grandi supermercati ma attenzione ai piccoli negozi. I piccoli negozi di quartiere, infatti, tenderanno a rifiutarli.

Per questo motivo sarebbe meglio fare la spesa nelle grandi catene. Come Pam, Conad, Esselunga, Coop o Carrefour. E ciò se effettivamente si vuole sfruttare questa tecnica.

Abbiamo spiegato, dunque, in che senso pochi conoscono questo incredibile trucco per risparmiare tantissimi soldi sulla spesa settimanale

Altri consigli per risparmiare tantissimi soldi sulla spesa settimanale in questo articolo.

Consigliati per te