È vicino Parma il posto che tutti i buongustai devono conoscere, dove tra castelli e fortezze ci si può immergere in una esperienza indimenticabile

L’antico Ducato di Parma e Piacenza è la destinazione ideale per chi è a caccia di emozioni, storia, cultura e tradizioni enogastronomiche. Una zona ricca di castelli, rocche e fortezze che si susseguono nella naturale cornice che si estende dagli Appennini al fiume Po’.

Il bello di questi posti è la varietà di stili che si intersecano creando un insieme ricco di bellezza. Dal Medioevo alla Belle Époque passando per il barocco, in queste colline si trovano luoghi e racconti di un passato fastoso. Per gli appassionati di buon cibo e buon vino questo è uno dei territori da visitare. I viaggiatori troveranno appagamento per gli occhi e per il palato, sia che si tratti di turisti solitari che di viaggi in famiglia.

È vicino Parma il posto che tutti i buongustai devono conoscere, dove tra castelli e fortezze ci si può immergere in una esperienza indimenticabile

Esistono ben 24 fortezze che con la loro imponenza si lasciano ammirare in un percorso tutto emiliano. Nel Comune di Langhirano si può visitare uno dei castelli più belli al Mondo, il Castello di Torrechiara. Fu il maestoso set del film Ladyhawke. Il biglietto per visitare questa meraviglia quattrocentesca è di 5 euro.

Imperdibile anche la Reggia di Colorno, una piccola Versailles circondata da giardini storici. Visitata ogni anno da decine di migliaia di turisti, oggi è anche sede della Scuola di cucina italiana guidata da Gualtiero Marchesi. Qui il biglietto è di 10 euro, ma sono previste diverse riduzioni.

Esiste anche un posto fantastico e meditativo in cui immergersi per stare a contatto con la natura. Il Labirinto della Masone è un parco naturale che ospita il più grande labirinto di bambù al Mondo. Ben 200mila piante alte tra i 30 centimetri ed i 15 metri accoglieranno il viaggiatore per un’esperienza paesaggistica unica. All’interno, 5mila metri quadrati di esposizione dove si possono ammirare opere d’arte eclettiche che vanno dal Cinquecento al Novecento.

Per gli amanti del lusso è possibile decidere di pernottare in questa struttura. Sono a disposizione degli ospiti più esigenti due suite uniche e dotate di tutti i comfort.

Prodotti tipici e salumoterapia

Questi posti vantano numerosissimi prodotti tipici che possono essere degustati al meglio in uno spirito conviviale come quello offerto da una hostaria sita in Fontanelle di Roccabianca.

Nel parmense si possono assaggiare tra i migliori formaggi e salumi della tradizione italiana. Dal Parmigiano al prosciutto di Parma, dal culatello di Zibello al salame Felino. Tipici della tradizione piacentina sono la deliziosa coppa e la pancetta. Il tutto accompagnato da vini autoctoni e torta fritta.

Nell’hostaria da Ivan ci si può sottoporre ad una seduta di salumoterapia. Una delle terapie più piacevoli mai proposte. Qui si potrà godere di un’esperienza ricca e divertente che esalta i sensi ed il palato. In una residenza dei primi del ‘900 si possono degustare piatti della tradizione parmigiana e parmense con prodotti di nicchia e genuini. Inoltre, con la salumoterapia, vista, olfatto e gusto saranno impegnati nella degustazione delle migliori eccellenze norcine artigianali.

Quindi è vicino Parma il posto che tutti i buongustai vorrebbero frequentare concludendo degnamente una gita indimenticabile.

Lettura consigliata

Quali piante non devono stare in camera da letto e come avere una stanza verde e accogliente grazie anche ai consigli degli esperti

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te