È tempo ormai di fare il cambio di scarpe ed ecco come mettere via quelle invernali trattandole come fossero nuove

Lo diciamo sempre, ma ogni anno accade la stessa cosa: passiamo direttamente dall’inverno all’estate. O, perlomeno, alla primavera avanzata. Il che significa che se fino a ieri indossavamo gli stivali, oggi siamo già quasi al sandalo aperto. Giusto per citare l’esempio al femminile. È tempo ormai di fare il cambio di scarpe ed ecco come mettere via quelle invernali trattandole come fossero nuove. Sappiamo infatti benissimo quanto sia importante per i nostri piedi una scarpa di qualità. E, se abbiamo investito nell’acquisto di modelli di valore, è bene mantenerli in salute, con qualche trattamento specifico.

Mantenerle in ordine prima di tutto

È tempo ormai di fare il cambio di scarpe ed ecco come mettere via quelle invernali trattandole come fossero nuove e sistemandole perfettamente. Riporle, infatti, nelle scarpiere, o nelle scatole, o comunque ben ordinate è la prima azione da fare per salvaguardarne la qualità. Se decidiamo di deporre le scarpe in ambienti umidi, sarebbe bene inserire le bustine di gel di silice. Quella famosa polverina bianca che troviamo nelle scarpe nuove e che permette alla muffa di non formarsi. Se non dovessimo averne, potremmo utilizzare del bicarbonato. Comunque, il gel di silice è acquistabile comodamente anche sul web.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come pulire le scarpe in pelle

Se vogliamo mettere in letargo le classiche scarpe in pelle, per prima cosa cerchiamo di lucidarle e rimuovere lo sporco con un panno morbido. Poi, se vogliamo utilizzare un prodotto chimicamente non invasivo, la cera d’api è perfetta per pulire e ravvivare i colori e la materia. Una chicca per quanto riguarda invece la disinfezione interna è quella di utilizzare qualche goccia di mentolo. Servirà infatti a igienizzare e mantenere profumate le nostre scarpe fino all’ inverno successivo.

Il trattamento per le scarpe da ginnastica invernali

Per la salute dei nostri piedi, ricordiamoci di non indossare col caldo le scarpe da ginnastica invernali più pesanti. Possiamo ovviamente lavarle in lavatrice, oppure utilizzare uno speciale smacchiatore che funziona a secco. Solitamente è consigliabile per le scarpe sportive di valore. Ad esempio, per quelle da pallacanestro o di tendenza che costano centinaia di euro. Anche che soprattutto per l’interno delle scarpe da ginnastica, suggeriamo l’utilizzo del mentolo per ritrovarle profumate tra qualche mese.

Approfondimento

Ecco perché questo è il modo naturale perfetto per mantenere puliti e profumati i bidoni di casa

Consigliati per te