blank

E’ possibile registrare le telefonate?

Nell’era odierna in cui la rivoluzione del digitale e del telematico ha rivoluzionato il nostro modo di vivere, i casi in cui ci si pone il dubbio circa la violazione della privacy, sono moltissimi. Tante volte, però, la volontà di registrare una telefonata può essere necessitata da esigenze di tutela e difesa dei propri diritti o delle proprie pretese. Si può ad esempio voler registrare il proprio datore di lavoro mentre approfitta della sua posizione, oppure un pubblico ufficiale che fa abuso di potere. Oppure, ancora, si potrebbe avere interesse a registrare la telefonata dell’amante del proprio partner ai fini dell’addebito della separazione ecc. Allora, può sorgere l’interrogativo: “è possibile registrare una telefonata?”. Naturalmente, la risposta potrà variare in base allo scopo al quale è destinata la registrazione.

Registrare la telefonata è legale?

Alla domanda, quindi, se è possibile registrare le telefonate, bisogna rispondere specificando alcuni aspetti. Come sappiamo, esistono numerose applicazioni per effettuare delle registrazioni audio sui propri dispositivi (telefono cellulare, pc). In proposito, la Cassazione ha precisato che è possibile registrare una conversazione all’insaputa dell’interlocutore a patto che: – la registrazione non venga fatta in un luogo di privata dimora altrui; – alla conversazione prenda parte anche la persona che registra. In pratica, non è consentito collocare in un posto il dispositivo per la registrazione ed allontanarsi. Questi due limiti consentirebbero a chiunque di poter registrare una telefonata senza commettere alcun illecito. La motivazione alla base di detta conclusione è che registrare una conversazione equivale ad incidere su un supporto elettronico qualcosa che già ci appartiene. Si tratta, infatti di qualcosa che fa già parte del nostro patrimonio conoscitivo, in quanto è stato ascoltato dal nostro cervello. Pertanto, non si sta sottraendo alcunché all’interlocutore, a sua insaputa. Quindi, alla domanda sul se sia legale registrare una telefonata si deve dare risposta positiva, alle condizioni anzidette.

Utilizzo della registrazione

Concluso che, in via generale, la registrazione di per sé non è illecita, operiamo, però, talune precisazioni. Cosicchè, ai fini di stabilire se è legale o meno la nostra condotta, occorre focalizzarsi sulla finalità a cui la registrazione è destinata. Quindi, in tal senso, rileva l’uso che si farà del file audio ottenuto con la registrazione. Anzitutto, una telefonata registrata potrà essere utilizzata in giudizio come prova. In questo modo, chi ad esempio viene molestato, minacciato o perseguitato al telefono può attivare la registrazione e farla valere come prova in un eventuale processo. Ciò che, invece, è illecito è la pubblicazione del file. Quest’ultimo, infatti, pur potendo essere consegnato alle Forze dell’Ordine o a un Magistrato, non può essere postato su Facebook, su Instagram, su YouTube. Né è possibile la sua pubblicazione su qualsiasi altro social e neppure il suo invio a mezzo WhatsApp. Il tutto, a pena di configurazione del reato di interferenze illecite nella vita privata altrui ex art. 615 bis c.p.. Per esso, è prevista la pena della reclusione da 6 mesi a 4 anni.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Bridge Asset
Bridge Asset
Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.