Dove conviene comprare casa all’estero a prezzi molto interessanti?

È un errore considerare il mercato immobiliare come limitato solo ai confini nazionali. Il riferimento è sia verso chi cerca una casa in un’area in cui viverci in prima persona o un familiare stretto. Sia per chi va alla ricerca di immobili per uso vacanza e/o investimento.

Vediamo allora dove conviene comprare casa all’estero a prezzi molto interessanti?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Perché si compra casa all’estero

Le ragioni alla base di un simile investimento di lungo periodo possono essere le più svariate.

L’acquisto può essere finalizzato per l’occupazione in prima persona dell’immobile, magari insieme alla propria famiglia. Si pensi a chi cerca una casa-vacanza da occupare per poche settimane all’anno e poi affittarla per il resto del tempo. O a chi ha la possibilità di svolgere il proprio lavoro da remoto o ancora al professionista che va a lavorare fuori Patria per un po’.

In tutti questi casi di solito i parametri su cui si imposta la scelta sono quelli legati al prezzo e alla qualità dell’area/quartiere di riferimento.

Altre volte l’acquisto può essere diretto a propri familiari, come nel caso del figlio che va a studiare all’estero. Qui in realtà l’investimento iniziale punta già in partenza alla possibile rivendita o affitto futuro. Quindi si studia maggiormente la strategicità della zona in cui sorge l’appartamento, oltre alle sue potenzialità di crescita.

Chi, infine, cerca una seconda casa uso investimento studia maggiormente le dinamiche della domanda di case in quella precisa città. Il fattore prezzo in questi casi diviene quasi secondario. Se l’area è in crescita, infatti, si può pagare un appartamento anche 100 al posto di 50, se poi si confida di rivenderlo a 150.

Procediamo a vedere dove conviene comprare casa all’estero a prezzi molto interessanti

Considerata la complessità delle ragioni di chi cerca casa all’estero, è impossibile dare regole di validità assoluta per tutti.

Tuttavia, è innegabile che il parametro maggiormente utilizzato sia quello legato al prezzo. In questo caso le aree geografiche che presentano maggiori convenienze rimandano in particolare al Portogallo e all’Europa dell’Est. È il caso, ad esempio, di Paesi quali la Bulgaria, l’Ungheria, la Repubblica Ceca.

A Lisbona 1 mq di un appartamento costa in media sui 5mila euro. In pratica gli stessi prezzi medi di Praga, mentre a Budapest si scende poco sotto i 4.000 euro, sempre al metro quadro.

Gli scenari sorti negli ultimi trimestri

Tuttavia, chi cerca buone occasioni a due passi dal mare ecco le occasioni “last minute” sorte sulle ceneri della crisi targata Covid. Il riferimento è questa volta alle aree costiere della Spagna. Nel Paese iberico nel corso del 2020 i prezzi degli immobili sono scesi mediamente del 5% circa.

Ma il mercato delle case nelle due città-simbolo per eccellenza resta comunque caro. Praticamente si parla di quasi 5mila euro al mq per Barcellona e 6.500 per la capitale.

In alternativa si può pensare alla Grecia: casa, mare e smart working in un unicum senza eguali. In questo caso, tra i pro, c’è d’aggiungere che il Governo ellenico ha varato un pacchetto di stimoli per chi decide di trasferirsi sul suo territorio.

L’Europa continentale

Procediamo nel cercare di capire dove conviene comprare casa all’estero a prezzi molto interessanti. Alcune destinazioni hanno perso smalto e appeal proprio con l’inizio del nuovo anno. Emblematico il caso londinese, dove la Brexit ha scaturito un crollo della domanda di case uso investimento.

Per gli esperti di settore a beneficiarne sarà soprattutto il resto del Paese inglese, dove la richiesta di case è data in aumento. Oltretutto comprare casa all’ombra del Tamigi costa un occhio della testa: i prezzi medi parlano di circa 15mila euro al mq!

Infine giungiamo al Paese guidato da Angela Merkel. In questo caso il provvedimento del suo Governo teso a raffreddare i prezzi degli affitti ha parimenti raffreddato l’appeal e gli interessi del mercato. Considerati gli alti prezzi medi delle città cardine tedesche (non meno di 5mila euro/mq), molti investitori stanno riconsiderando altri mercati-target.

Ecco dunque illustrato dove conviene comprare casa all’estero a prezzi molto interessanti.

Approfondimento

Comprare casa per affittarla, ecco le cose da sapere

Consigliati per te