Decorare la casa con una pianta originale, resistente e che cresce velocemente

Veniamo da un’estate talmente calda che molte delle nostre piante purtroppo non hanno resistito. Nonostante tutto il nostro prodigarsi e la cura con la quale avremmo potuto seguirle, molte creature verdi della casa sono andate ko. Complice anche un’estate record non solo per il caldo, ma anche per la scarsità di precipitazioni. Ecco, allora che settembre torna a essere un bel mese per dedicarci al vivaio e all’orto di casa, con una serie di suggerimenti utili. Ma per coloro che vogliono abbellire casa e balconi con una pianta molto resistente, ecco la proposta di oggi. Una pianta poco conosciuta, ma molto apprezzata dagli esperti. Insomma, una vera e propria outsider che potrebbe stupire i nostri Lettori.

Dal Giappone una sempreverde dai fiori particolari

Se puntiamo a una pianta che esploda di fiori, allora la Fatsia non è quella che fa per noi. Ma, se invece puntiamo a una sempreverde tenace e robusta, adatta anche a chi non ha propriamente il pollice verde, allora siamo sulla strada giusta. Viene dal lontano Giappone questa pianta che cresce velocemente, anzi, sembra essere una di quelle più copiose in assoluto. Qualcuno la chiama anche Aralia Giapponese e ben si presta a essere protagonista sia in casa che fuori. Se abitiamo ad esempio in regioni col clima sempre mite come la Sicilia o la Sardegna, ecco la pianta giusta. Perfetta sia in casa che all’esterno, quando non ci sono neve e ghiaccio.

Decorare la casa con una pianta originale, resistente e che cresce velocemente

La Fatsia cresce e si sviluppa in zone ben illuminate, ma non ama particolarmente i raggi diretti del sole. Temperatura ideale perché cresca sana e rigogliosa almeno 12/13 gradi, anche se quella massima non dovrebbe superare i 30. Quindi, in piena estate, andrebbe conservata nelle zone più fresche ma luminose della casa. In primavera ed estate dobbiamo bagnarla copiosamente, così che il terreno rimanga sempre abbastanza umido. Attenzione, invece, nelle altre parti dell’anno che non ristagni acqua vicino alle radici.

Fiorisce in autunno e non amai prodotti chimici

Decorare la casa con una pianta originale, resistente e che andrà a fiorire proprio mentre scriviamo. Una particolarità di questa pianta è quella delle sue foglie. Amano essere lucidate, ma non con prodotti chimici e industriali che potrebbero rovinarle. Basta semplicemente dell’acqua, magari con uno spruzzino col nebulizzatore.

Lettura consigliata

La piantina aromatica più benefica in assoluto che non può mancare sui nostri balconi 

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te