Da non credere quali e cosa siano i numeri spia del Lotto che si giocano per provare a vincere

numeri vincere

Il gioco del Lotto è tra i preferiti degli italiani che, tre volte alla settimana, provano ad indovinare ambi, terni e non solo. Intorno a questa lotteria, ovviamente, ci sono tante persone che, in un certo senso, ci speculano. Sono quelle che garantiscono, magari, un metodo infallibile per vincere al Lotto. Così come fantasticano sull’esistenza di codici segreti che farebbero vincere di sicuro. Che uno dovrebbe porsi subito una domanda. Se fosse vero, perché dovrebbero rivelare il loro segreto e far vincere altre persone?

Come vincere al Lotto al primo colpo è solo questione di fortuna

Ovviamente, chi dovesse conoscere questi trucchi o segreti si terrebbe tutto per sé, sperando, ogni volta, di fare il colpaccio. In realtà, il Lotto sfugge ad ogni logica. A differenza del Gratta e Vinci, in particolare di quelli nuovi appena usciti, dove si sanno le percentuali sicure di vittoria, qui non è così. Là, per dire, si sa che, ad esempio, 1 biglietto ogni 7,90 è vincente premi superiori alla giocata.

Qui, invece, è solo ed unicamente una questione di fortuna. Anche se in tanti vorrebbero scoprire quali sono i numeri più fortunati che escono spesso al Lotto. Infatti, niente impedisce ad un numero di uscire, magari, per cinque volte di fila sulla ruota di Milano. Così come, ad un altro, di non uscire per 70 settimane su quella di Roma. Il che non impedisce, ovviamente, di affidarsi alla “scienza dei numeri”, verificando quelli che escono più facilmente rispetto ad altri.

Come vincere al Lotto con la data di nascita non è garantito

In molti, ad esempio, si giocano la data di nascita, magari quella di un morto apparso in sogno. Considerando, però, che la possibilità di azzeccare la sestina al Superenalotto è di 1 ogni 622.614.630, si capisce come questo sia del tutto legato alla fortuna. In ogni caso, è da non credere quali e cosa siano i numeri spia nel Lotto che in tanti hanno imparato a scoprire e che giocano.

Convinti che siano la via sicura per azzeccare, almeno, un ambo. Vengono detti anche simpatici, perché la tradizione dice che ci sia una certa simpatia tra alcuni numeri. Quelli “spia” sono praticamente dei numeri che, una volta usciti, dovrebbero “preannunciare” l’uscita di altri, nelle estrazioni successive. I numeri spiati, a loro volta, sarebbero quelli che, da tradizione, dovrebbero uscire come conseguenza di un numero estratto.

Da non credere quali e cosa siano i numeri spia nelle varie ruote del Lotto

Poniamo qualche esempio. Se dovesse uscire il 71 su Bari, nell’estrazione successiva potrebbero uscire il 6, 28, 38, 75, 87. Se su Bari dovesse uscire il 49, i numeri spiati sarebbero 62, 80, 84, 88, 90. Il 20, a Milano, annuncerebbe l’estrazione, a breve, di 8, 18, 33, 35, 36. Se dovessero estrarre, su Roma, l’84, allora chi crede in questa teoria dovrebbe puntare su 9, 33, 35, 83, 88.

In internet è facile reperire la tabella completa di questi numeri spia e spiati. Così, scopriremmo che l’8, a Venezia, annuncia il 34, 53, 55, 67, 68. E il 90 su Cagliari? Si dovrebbe poi puntare su 32, 71, 73, 79, 84. Ribadiamo che non c’è nessuna valenza scientifica in questa teoria. Si tratta solo di tradizione tramandata. Però, come si usa dire a volte, tentar, in alcuni casi, non nuoce, a parte i soldi della puntata.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te